Inventa un Film
  Articoli     
 


Iscritti
 Utenti: 435
Ultimo iscritto : lupoalato
Lista iscritti

Visitatori
Visitatori Correnti : 36
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Accessi

 
Le schede dei corti partecipanti al 7° Concorso Inventa un Film Lenola 2004
Inserito il 24 agosto 2004 alle 20:30:43 da Admin.

Inventa un Film Lenola 2004: Tema: Emozioni

I PREMI DEL SETTIMO CONCORSO INVENTA UN FILM DI LENOLA 2004

“Confini” di Maurizio Fiume è il cortometraggio vincitore del settimo concorso Inventa un Film di Lenola (Tema: Emozioni), organizzato dall’Associazione Culturale Cinema e Società, presieduta da Ermete Labbadia, in collaborazione con Panalight, Sefit CDC, Augustus Color, LVR, Technovision, Amministrazione Provinciale di Latina, Amministrazione Comunale di Lenola e Consulta dei commercianti.
Confini è un cortometraggio realizzato dal regista napoletano Maurizio Fiume con i detenuti della Casa Circondariale di Pescara.
La settima edizione del festival lenolese si è svolta nel 2004 nella suggestiva cornice del Cinema Lilla di Lenola.
Le giurie erano composte da Gianfranco Pannone (regista), Salvatore De Mola (Sceneggiatore), Guglielmo Como (Rai.it), Quintino Di Marco (Prove Aperte), Sandro Di Stefano (Net Art Company), Stefano Cravero (Falso Movimento), Enzo Di Manno (Lazio TV, Il Territorio), Alessandro Izzi (Close - Up), Antonio Di Trento (Temperatura Cinematografica), Carmelo Palella (Insegnante), Antonio Lanni (Gari TV), Enzo Ferrari (Radio Spazio Blu FM), Mauro Gavillucci (Terre Latine, Il caffè), Michelina Carnevale (Radio Antenna Fondi), Marco Avico (critico cinematografico), Redazione Shortvillage.
Si sono alternati in questa edizione nella presentazione delle serate della manifestazione: Raffaella Marrocco, Giuseppe Davia, Giorgia Spirito, Martina Magnafico, Enrica Macaro, Marco Mastrobattista.


Ecco l'elenco dei premiati del settimo festival di cortometraggi Inventa un Film Lenola 2004:
Primo Premio: “Confini” di Maurizio Fiume (Napoli)
Secondo Premio: “Pugni e su di me si chiude un cielo” di Andrea Adriatico (Bologna)
Terzo Premio: “Resti d’aria” di Giovanni Truppa (Firenze)
Miglior interprete: Marina Confalone per “Volevo sapere sull’amore” di Max Croci
Miglior Sceneggiatura: “Sei quello che mangi” di Stefano Russo di Napoli
Miglior regia: “Confini” di Maurizio Fiume e “Resti d’aria” di Giovanni Truppa
Miglior Fotografia: Gigi Martinucci per “Pugni e su di me si chiude un cielo” di Andrea Adriatico
Miglior Montaggio: Roberto Passuti per “Pugni e su di me si chiude un cielo” di Andrea Adriatico
Miglior Colonna Sonora originale: Federico Landini per “Surface” di Alessandro Tiberio di Roma
Premio Messaggio Importante: “Due pezzi pazzi” di Giulia Brazzale di Thiene
Premio Shortvillage: “L’illuminazione”di Jacopo Martinoni di Milano
Premio Inventa un Cartoon: “Piccola Mare” di Simone Massi di Pergola
Premio Idea Sud Lazio: “Diritto al volo” di Sebastian Maulucci di Latina. Per questa categoria menzione della giuria per la regia per i lavori “Diritto al volo” di Sebastian Maulucci e “P.ASSAGGI”di Ilario Marrocco
Premio Sezione Scuola Qualitel: “La vita non è un film” del Liceo Seguenza di Messina

Inoltre la giuria del concorso destinato agli autori stranieri (Lenolafilmfestival) coordinata da Chiara Nano di Tam Tam Cinema - Cinecittà Holding e da Cristiano Zanca di Falso Movimento ha stilato la seguente classifica:
Primo Premio: L’homme sans tete di Juan Solanas (Francia)
Secondo Premio: El Viaje di Toni Bestard (Spagna)
Terzo Premio: Il sacrificio di Emanuela Andreoli (Svizzera) e Revolucion di Martin Rosete (Spagna)

P.S. Nella finale sui 323 arrivati cortometraggi al festival erano arrivati 34 opere (o perchè direttamente selezionate o perché vincitrici delle diverse sezioni).
I 34 finalisti erano: Alla fermata (Filippo Galli), Am ende des gartens sind zwei kinder (Davide Pepe), Ciancià (Andrea Burrafato), Confini (Maurizio Fiume), Deadline (Massimo Coglitore), Diritto al volo (Sebastian Maulucci), Due pezzi pazzi (Giulia Brazzale), Effetti collaterali sconosciuti (Chris Myhre),Giacomo (Giulia Oriani), I have seen my mother dancing in the clouds (Ila Beka), Il giorno del santo (Massimiliano e Gianluca De Serio), Il nido (Carlo Michele Schirinzi), Insoliti sospetti (Nicola Barnaba), Kamikaze (Fabrizio Ancillai), L'ombra della bellezza (Lucio Fiorentino), La vita non è un film (Liceo Seguenza Messina), Le ore piccole (Natalia Fago), Nazca (Vincenzo Fattorusso), P.ASSAGGI (Ilario Marrocco), Passaggio (Marco Amorini), Pensavo che... (Andrea Castoldi), Piccola mare (Simone Massi),Preparativi per le nozze in campagna (Luca Fantasia), Pugni e su di me si chiude un cielo (Andrea Adriatico), Resti d'aria (Giovanni Truppa), Rome Video (César Meneghetti e Elisabetta Pandimiglio), Romeo and Juliet (Gianni Poggi), Sei quello che mangi (Stefano Russo), Stidda ca curri (Piero Messina), Surface (Alessandro Tiberio), Taboo (Walter Santini), Triedro (Werther Germondari e Maria Laura Spagnoli), UNTITLED - Storie senza nome (Andrea Lodovichetti), Volevo sapere sull'amore (Max Croci).




Per ulteriori informazioni: Ermete Labbadia 340/8014229


INVENTA UN FILM LENOLA: IL CONCORSO DI CORTOMETRAGGI A TEMA PIU' IMPORTANTE D'ITALIA
INFO: inventaunfilm@inventaunfilm.it


Ecco le schede dei corti in concorso:

CORTI DIRETTAMENTE SELEZIONATI

ALLA FERMATA
di Filippo Galli

Lei di solito aspetta l’autobus leggendo un libro.
Luca la vede ogni mattina, ma non sa nemmeno come si chiama.
Vorrebbe proprio conoscerla.
Ma lei è assorta. E lui piuttosto timido.

Regia: Filippo Galli
Sceneggiatura: Filippo Galli
Fotografia: Fabio Lovino
Montaggio: Marcello Mazzilli
Interpreti: Daniele Liotti, Agnese Nano
Produzione: Aurora Film
Durata: 14’15’’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Alla fermata ha vinto il premio del pubblico al Cortigiano Video Festival. Si è classificato inoltre al terzo posto al Festival Nazionale del Videocorto di Nettuno, ottenendo anche nello stesso concorso il premio per la miglior sceneggiatura, per il miglior attore e per i migliori titoli.



CIANCIA’
di Andrea Burrafato

Il racconto di un viaggio, di un sogno, di una conquista. Una favola sulla semplicità delle cose

Regia: Andrea Burrafato
Sceneggiatura: Lella Colombo, Andrea Burrafato
Musica: Antonino D’Antoni
Fotografia: Gianmarco Miceli, Andrea Burrafato
Montaggio: Andrea Burrafato
Interpreti: Francesco Cosentino, Paola La Terra,
Nuccio Casentino, Fabrizio Giummarra
Produzione: Andrea Burrafato
Durata: 14’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Ciancià di Andrea Burrafato è stato ultimato nel 2003. Ha vinto il premio del pubblico alla prima edizione del Potenza Film Festival.



CONFINI
di Maurizio Fiume (Primo Premio, Miglior Regia)

Un nuovo “giunto” in una cella con tre detenuti definitivi porta una novità.
(Un cortometraggio realizzato in collaborazione con i detenuti della Casa Circondariale di Pescara)

Regia: Maurizio Fiume
Sceneggiatura: Maurizio Fiume
Musica: Mirko Modesti
Fotografia: Daniele Azzola
Montaggio: Alessandro Corradi
Interpreti: Nino Susi, Giuseppe Fallarino,
Claudio Foschini, Alfonso De Liquori,
detenuti e Agenti di Polizia Penitenziaria
della Casa Circondariale di Pescara
Produzione: Claudio Angelozzi
Durata: 18’; mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Confini ha avuto numerosi riconoscimenti tra cui il 1° Premio Palmaleone d’oro al festival In Corto di Palmanova, il premio per il miglior cortometraggio a Magma (Acireale), il premio per la migliore sceneggiatura al concorso Jasujiro Ozu di Sassuolo, il premio per la migliore interpretazione a Fiaticorti (Istrana) e la menzione speciale della giuria al Bianco Film Festival di Perugia.



DEADLINE
di Massimo Coglitore

Alex e la moglie Laura, incinta da qualche mese, restano isolati, a causa di un guasto alla propria jeep, in una strada di montagna. La coppia è soccorsa da un uomo ambiguo che li conduce in un tetro e desolato hotel avvolto dalla nebbia…

Regia: Massimo Coglitore
Sceneggiatura: Massimo Coglitore
Musica: Felice Zaccone
Fotografia: Alessandro Pavoni
Montaggio: Angelo Curi
Interpreti: Guido Caprino, Karina Arutyunyan,
Maurizio Puglisi
Produzione: ENTR’ACTE
Durata: 14’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: Deadline ha vinto il premio della giuria e il premio del pubblico al Filmare Film Festival, il premio del pubblico a Cortopotere di Bergamo, il premio del pubblico al Mitreo Film Festival, il premio miglior cortometraggio all’Alternative film Festival e al Festival Opere Nuove di Bolzano, il premio della giuria a Fiaticorti e ha ottenuto una menzione speciale al Corto Imola Festival.



DUE PEZZI PAZZI
di Giulia Brazzale (Premio Messaggio Importante)

Attraverso gli occhi e le parole di un bambino si scopre una persona al di fuori della norma. Per il piccolo è un’amica, per gli adulti è malata.

Regia: Giulia Brazzale
Sceneggiatura: Giulia Brazzale
Fotografia: Pier Luca Arabi
Montaggio: Pier Luca Arabi
Interpreti: Nicola Arabi, Agnese Piccolo
Produzione: Julie et Pierre Production
Durata: 4’33’’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Due pezzi pazzi ha vinto il primo premio della giuria ai seguenti festival: Sulmona Film Festival, Nickelodeon, Morbegno Film Festival, Cortofiction di Chianciano Terme. Ha vinto inoltre il 3° premio al Cinefestival Generazioni in movimento e il premio del pubblico come miglior soggetto al Cortì Cortò.



GIACOMO
di Giulia Oriani

Giacomo con il computer scrive le sue poesie. E i suoi pensieri ci cullano come le onde del mare. Ma Giacomo è davvero speciale, non solo per la sua giovanissima età…

Regia: Giulia Oriani
Sceneggiatura: Giulia Oriani
Musica: Edizioni CAM
Montaggio: Giulia Oriani
Interpreti: Giacomo De Nuccio
Produzione: Quinta Verde
Durata: 3’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Il cortometraggio Giacomo è stato selezionato tra i primi 20 corti nella rassegna “La maison en couleurs” di Milano e nel festival “Sguardi Altrove”. Giulia Oriani ha già partecipato nel 2003 ad Inventa un Film vincendo con Nunzia il premio Idea Sud Lazio.



I HAVE SEEN MY MOTHER DANCING IN THE CLOUDS
di ILA BEKA

Al risveglio di un sogno ricorrente, mi ritrovo circondato da alcune immagini che dal sogno son scappate nella realtà. La loro presenza, sempre più tangibile, inizia a rendermi la vita impossibile. Non posso imprigionarle in qualche metro di celluloide e augurarmi che non si muovano più

Regia: Ila Bêka
Sceneggiatura: Ila Bêka
Fotografia: Melo Prino
Montaggio: Tiro Sniakaj
Produzione: Bêka Films
Durata: 6’;
Formato: 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: I Have Seen My Mother Dancing In The Clouds (Ho visto mia madre ballare tra le nuvole) ha vinto il Concorso Internazionale Cortometraggi del Torino Film Festival 2003. In utero, il precedente corto di questo regista italiano, ha vinto il Jameson Award 2002, è passato all’Open Roads di New York, a Clermont Ferrand, Oberhausen, Tampere e alla Semaine de la Critique 2003.



IL GIORNO DEL SANTO
di Massimiliano e Gianluca De Serio

L’ultimo giorno di lavoro in un’officina di una ragazza curdo – irachena, immigrata a Torino, prima di partire per un’altra terra.

Regia: Massimiliano e Gianluca De Serio
Sceneggiatura: Massimiliano De Serio
Fotografia: Piero Basso
Montaggio: Alex De Martino
Interpreti: Silvia Nugara
Produzione: Autoprodotto
Durata: 17’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: Il giorno del santo ha vinto il primo premio a Luzzara Film Festival, Cinemavvenire Film Festival, Visionaria (Siena), Incorto (Palmanova), Festival “Corti da sogno” (Ravenna), Festival del corto universitario (Roma). Con Maria Jesus Massimiliano e Gianluca De Serio hanno vinto il Premio “Kodak short Film Award” come miglior cortometraggio italiano in pellicola al Torino Film Festival 2003.



IL NIDO
di Carlo Michele Schirinzi

Due melanconie, separate da (in) un quotidiano che non riconoscono, una caduta…

Regia: Carlo Michele Schirinzi
Sceneggiatura: Carlo Michele Schirinzi, Mauro Marino
Musica: S. Negro, A. Bleve, L. Bleve, A. Costantini
Fotografia: Roberta Allegrini
Montaggio: Cristian Jabatelli
Interpreti: Claudia Giannaccari, Carlo Michele Schirinzi,
Cosimo Monsellato, Salvatore Negro, Martina Casciaro,
Francesco Pettinelli, Rosalia Zippo, Salvatore Scarcella,
Luigi Schirinzi, Rita Botrugno, Vittoria Orlando
Produzione: Provincia di Lecce; Saetta Film s.r.l.
Durata: 15’; mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Il nido ha vinto la menzione speciale al XXI° Torino Film Festival – Spazio Italia, 2003. Tra le altre opere di Carlo Michele Schirinzi: Crisostomo del 2003 (selezionato a Pesaro), Astrolite del 2002 (Selezionato al Torino Film Festival – Spazio Italia), De’ – tail del 2001 (selezionato a Bellaria), W del 2000 (selezionato a Inventa un Film Lenola 2001).



L’OMBRA DELLA BELLEZZA
di Lucio Fiorentino

Antonio va via da una festa affollata e vaga per la città fino ad incontrare Elena. Va a casa di lei dove scopre il suo doloroso segreto. Sarà la fuga o l’amore?

Regia: Lucio Fiorentino
Sceneggiatura: Lucio Fiorentino, Bruno Oliviero
Musica: Bostik
Fotografia: Alessandro Abate
Montaggio: Lucio Fiorentino, Bruno Oliviero,
Luca Gianfrancesco
Interpreti: Antonio Latella, Sandra Ceccarelli
Produzione: TAR.FILM
Durata: 20’; Betacam

Filmografia e premi ottenuti: L’ombra della bellezza ha vinto i premi miglior film e miglior fotografia al Mad/e Sud Festival; miglior attrice a Sandra Ceccarelli al Fano Film Festival; Selezionato a Bellaria; Menzione della giuria all’Unimovie Film Festival.



NAZCA
di Vincenzo Fattorusso

… La vita, che si allontana come una beguine…

Regia: Vincenzo Fattorusso
Sceneggiatura: Vincenzo Fattorusso
Musica: Ciro Fattorusso
Fotografia: Roberto Mezzabotta
Montaggio: Stefania Alberti
Interpreti: Cristiana Cedrini;
Voci fuori campo: Margaret Collina, Saverio Mazzoni
Produzione: Ulisse Transmedia
Durata: 16; Betacam SP

Filmografia e premi ottenuti: Vincenzo Fattorusso esordisce come regista nel 1994. Nel 2001 dall’amicizia con Ilario Fioravanti nasce Tracce: il lavoro, presentato in ventuno festival nazionali ed internazionali, riceve numerosi riconoscimenti e viene acquistato, e trasmesso, da RAISAT ARTE.



PASSAGGIO
di Marco Amorini

Sono sconosciuti l’uno all’altra, ma si cercano…

Regia: Marco Amorini
Sceneggiatura: Valentina Bernabei
Musica: Luigi Parravicini
Fotografia: Marco Amorini
Montaggio: Marco Amorini
Interpreti: Francesca neri (Omonima), Matteo Angius
Produzione: Autoprodotto
Durata: 9’30”; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Marco Amorini, videoartista, è stato invitato in rappresentanza dell’Italia, all’EXPO UNIVERSALE 2000 di Hannover nel padiglione dell’Unione Europea. Ha partecipato a numerosi festival e rassegne, tra cui Mostra Internazionale del Cinema di Pesaro, Asolo Film Festival, Festival di Salerno, Fringe Festival, Arcipelago…



PENSAVO CHE…
di Andrea Castoldi

La società vista da una piccola e giovane coppia…Forse la vera rivoluzione può essere avere “il coraggio” di mettere al mondo un figlio e scommettere su di lui?

Regia: Andrea Castoldi
Sceneggiatura: Andrea Castoldi, Guido Seregni
Musica: Guido Seregni
Fotografia: Massimo Foletti
Montaggio: Videocomunicazione Milano 3
Interpreti: Anna Safroncik, Andrea Castoldi
Produzione: Sgurz s.r.l.
Durata: 12’; DV CAM

Filmografia e premi ottenuti: Andrea Castoldi da diversi anni svolge, a tempo pieno, la professione dell’attore collaborando con diversi registi, tra i quali: Daniele Lucchetti, Alessandro D’Alatri, Giulio Base. Pensavo che… è l’opera prima del regista. Anna Safroncik lavora al fianco di Carlo Verdone in C’era un cinese in coma e di Diego Abatantuono in Metronotte.



PUGNI E SU DI ME SI CHIUDE UN CIELO
di Andrea Adriatico (Secondo premio - MIGLIOR FOTOGRAFIA - MIGLIOR MONTAGGIO)

Dieci diversi pugni, mentre la voce di un arbitro scandisce i numeri verso il ko del pugile a terra. Pugni chiusi, pugni segreti, pugni violenti, pugni dolenti, pugni della memoria e dell’illusione…

Regia: Andrea Adriatico
Sceneggiatura: Andrea Adriatico
Fotografia: Gigi Martinucci
Montaggio: Roberto Passuti
Interpreti: Gino Paccagnella, Simone Rotolo,
Marco Sacramati
Produzione: Teatri di vita
Durata: 8’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: Pugni e su di me si chiude un cielo è un film selezionato per la 59a mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Il vento di sera, primo lungometraggio di Andrea Adriatico, ha partecipato all’ultimo festival di Berlino.



RESTI D’ARIA
di Giovanni Truppa (TERZO PREMIO - MIGLIOR REGIA)

La mente, nei suoi giochi più sinceri,
nel tempo al di fuori di esso agitarsi tra l’assurdo il reale

Regia: Giovanni Truppa
Sceneggiatura: Giovanni Truppa
Musica: M. Mingrone, M. Superti, R. Brizzi
Fotografia: Emilio Bagnasco
Montaggio: Veronica Locatelli
Interpreti: Brunetta Barbagli, Federica Ragoni,
Nociva Balestri, Giovanni Micoli, Biagio Recca,
Eugenia Saint Pierre, Alberto Candio, Sergio Ristori,
Bernardo Bettazzi, Lorenzo Liviero
Produzione: OIDA, Associazione Culturale
Durata: 14’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Giovanni Truppa, dopo essersi classificato al quarto posto con menzione della giuria al concorso Inventa un Film del 2002 con Maccheroni amari, ha vinto con lo stesso cortometraggio diversi festival (Chianciano, Lioni) e ha ottenuto premi speciali a Canzo e a Picciano.



ROME VIDEO
di Cèsar Meneghetti e Elisabetta Pandimiglio

ROMEVIDEO tra passato presente, privato politico, centro periferia, idillio lotta, buio solarità, pellicola video

Regia: Cèsar Meneghetti, Elisabetta Pandimiglio
Sceneggiatura: Cèsar Meneghetti, Elisabetta Pandimiglio
Musica: Cèsar Meneghetti and Bojo
Fotografia: Cèsar Meneghetti, Elisabetta Pandimiglio
Montaggio: Cèsar Meneghetti, Elisabetta Pandimiglio
Produzione: Recyclart, Meneghetti e Pandimiglio
Durata: 12’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: Cèsar Meneghetti & Elisabetta Pandimiglio nel 1998 dirigono il lungometraggio Interferenze, selezionato in numerosi festival tra cui Locarno. Tra i cortometraggi realizzati ricordiamo Sem Terra Senza Terra, presentato in 52 festival nazionali e internazionali (Clermont Ferrand, Sacher…) ottenendo 20 premi come miglior film (Valdarno, Lenola Inventa un Film, Bellaria, Libero Bizzarri…). Nel 2002 gli autori hanno realizzato il Diario Sacher Zappaterra



SEI QUELLO CHE MANGI
di Stefano Russo (MIGLIOR SCENEGGIATURA)

Per Renata è il primo giorno di lavoro. Come tante ragazze della sua età, non sa ancora bene chi è, né cosa vuole diventare…

Regia: Stefano Russo
Sceneggiatura: Stefano Russo
Musica: Pasquale Catalano
Fotografia: Daniele Baldacci
Montaggio: Davide Contessa
Interpreti: Antonietta Capriglione, Ivan Castiglione,
Peppe Barile, Alessia Sangiuliani
Produzione: Fabio Sanvitale (Fuori Campo)
Durata: 13’30”; DV

Filmografia e premi ottenuti: Sei quello che mangi è stato selezionato al Torino Film Festival 2003, all’ Interfilm Berlin 2003, al Festival Internacional de Catalunya 2003 Sitges (Special Mention), al Festival del Cinema Indipendente 2003 Foggia (Migliore Cortometraggio).



SURFACE
di Alessandro Tiberio (MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE)

Un pittore insegue l’ispirazione sulla tela bianca per ritrarre una donna. Quando vi rinuncia, dalla superficie della tela emerge una splendida creatura di vernice che lo condurrà in un viaggio d’amore e di colore.

Regia: Alessandro Tiberio
Sceneggiatura: Alessandro Tiberio
Musica: Federico Landini
Fotografia: Silvia Giulietti
Montaggio: Claudio e Francesca Cutry
Interpreti: Andrea Osvart, Alberto Bognanni
Produzione: Longshot Pictures s.r.l.
Durata: 11’48’’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: Surface, ultimato nel febbraio del 2004, è distribuito dalla Cecchi Gori home video.



TABOO
di Walter Santini

Nei loro occhi si specchiano le illusioni del cuore e gli inganni della mente

Regia: Walter Santini
Sceneggiatura: Walter Santini
Musica: Studio Q
Fotografia: Alessio Valori
Montaggio: Walter Santini, Michele Ceppi
Interpreti: Gabriele Lavia, Anna Maria Dissabo,
Federico Rosati, Massimiliano Perri
Produzione: Luigi Santini
Durata: 23’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Walter Santini è regista dei cortometraggi La comunità (2004), Taboo (2003), Phosphorus (2001) e del documentario The dark side of the Moon Valley (2000). E’ stato assistente alla regia del lungometraggio Il quaderno della spesa di Tonino Cervi. Ha realizzato inoltre le riprese e il montaggio del Back – Stage Tutti gli uomini della mia vita di Magnani e Carta (laboratorio uno uno prima).



TRIEDRO
di Werther Germondari e Maria Laura Spagnoli

Triedro: piramide con la base all’infinito

Regia: Werther Germondari, Maria Laura Spagnoli
Sceneggiatura: Werther Germondari, Maria Laura Spagnoli
Musica: Cristina Majnero, Roberto Stanco
Fotografia: Luca Coassin
Montaggio: Alessandro Corradi
Interpreti: Marit Nissen, Werther Germondari,
Bobby Rhoddes, Maria Laura Spagnoli
Produzione: Germondari & Spagnoli
Durata: 11’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: Tra le opere di Werther Germondari ricordiamo Una strada diritta lunga (selezione ufficiale Festival di Cannes), Frantumi (selezionato al Sacher Festival), L’armadio (selezione ufficiale Festival di Venezia), Hinc et Inde (selezione ufficiale Rotterdam), Roma 56 –55 (selezione ufficiale Oberhausen) e Triedro (selezione ufficiale in concorso Montreal World FF)


UNTITLED – STORIE SENZA NOME
di Andrea Lodovichetti

In una fredda notte di settembre, un uomo arriva dal nulla pronto per tornare nel nulla, dopo aver incontrato una donna. Con sé ha una valigetta ed una storia da dimenticare… o forse da raccontare

Regia: Andrea Lodovichetti
Sceneggiatura: Francesco Belfiori e Andrea Lodovichetti
Musica: Francesco Montesi
Fotografia: Henry Secchiaroli
Montaggio: Andrea Lodovichetti
Interpreti: Fabio Fiori, Elisa Faggioni,
Francesca Primavera
Produzione: Lodovichetti & Belfiori
Durata: 11’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: UNTITLED – Storie senza nome ha vinto il primo premio come miglior linguaggio televisivo applicato a tecnologie digitali al Cinecittà Internet Film Festival, il primo premio all’Alternative Film Festival di Picciano ed è stato proiettato nel festival dei due mondi di Spoleto e nell’ambito del Festival del Cinema di Venezia.



VOLEVO SAPERE SULL’AMORE
di Max Croci (Milano)(MIGLIOR INTERPRETE)

Un televisore sintonizzato sul canale locale Tele Sole Mio. E’ in onda la trasmissione della maga Apollonia…

Regia: Max Croci
Sceneggiatura: Matteo B. Bianchi
Musica: Sergio Cocchi
Fotografia: Alex Zonin
Montaggio: Simone Bonanni
Interpreti: Marina Confalone; Voci: Andrea Allione,
Lara Mottola, Giovanna Albertoni, Elisa Canfora
Produzione: Giorgio Bozzo per P – NUTS s.r.l.
Durata: 11’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: Max Croci è illustratore, creativo pubblicitario e regista. Tra i suoi corti Queen Be, Rosso Tigre (3° a Torino), Glamour Express (Locarno e Berlino), Marameo (menzione a Torino e presentato al LAIFA). Max Croci collabora con Tele+/Sky firmando la regia del magazine settimanale sul cinema comico Commedia Mon Amour.


CINEMA CHE VERRA'... STORIE

COSE CHE SI DICONO AL BUIO
di Marco Costa

Un giorno apparentemente come gli altri, un sabato sera di settembre, i ragazzi sono allegri e motivati… Claudia, una delle ragazze, sta finendo di truccarsi… sono pronti per uscire. O quasi… ad un certo punto salta la corrente. O meglio, avviene il più grande blackout della storia italiana…

Regia: Marco Costa
Sceneggiatura: Marco Costa
Musica: Mercalli, Peroni, Raitano
Montaggio:Luca Babrieri, Marco Costa
Interpreti: Alessandro Tiberi, Alessandra Mastronardi,
Andrea Mochi Sismondi, Claudia Zanella, Eros Galbiati
Produzione: Lucciola Callarà
Durata: 12’30’’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Cose che si dicono al buio è figlio dei nostri tempi… Come nella vita reale sono le microtrame, i piccoli colpi di scena, quei singhiozzi emotivi quotidiani che messi insieme compongono il palpitare di un’esistenza.



METUS
di Simone Schiralli e Stefano Dilio

Un bosco, solitario e rilassante. Un uomo, come un cacciatore in cerca della preda ambita. Una ragazza…

Regia: Simone Schiralli, Stefano Dilio
Sceneggiatura: Simone Schiralli
Musica: Andrea Schiralli
Fotografia: Stefano Dilio, Simone Schiralli
Montaggio: Simone Schiralli, Stefano Dilio
Interpreti: Lucia Dilio, Fabrizio Sanetti
Durata: 4’20’’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Il cortometraggio Metus è stato prodotto dagli autori nell’anno 2003.



PICCOLO MANUALE DI STRATEGIA E TATTICA MILITARE
di Antonio Micciulli

Tre ragazzini di dieci anni decidono di costruire un rifugio militare segreto in cui, pur contraddicendo tutte le regole di base, si possano trovare certezze cognitive e finalmente dialogare di cose meno opprimenti, uno spazio in cui ripararsi dal grigiore del mondo che li aspetta. Finché non sarà ora di tornare a casa.

Regia: Antonio Micciulli
Sceneggiatura: Antonio Micciulli
Musica: Guido Gatto
Fotografia: Sacha Ippoliti
Montaggio: Gianluca Paoletti
Interpreti: Gianluca Giovannini, Alessio Palmerini,
Massimo Mandatori, Antonella Salvucci, Crisilde Dominici
Produzione: Antonio Micciulli
Durata: 20’; Super 16 mm

Filmografia e premi ottenuti: Piccolo manuale di strategia e tattica militare è stato selezionato al 20° Torino Film Festival al 9° Visioni Italiane di Bologna, al Festival Fiaticorti di Istrana e al Reggio Film Festival.



PREPARATIVI PER LE NOZZE IN CAMPAGNA
di Luca Fantasia (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

Roberto Mariani, giovane e brillante professionista prossimo alle nozze, riceve la lettera di una donna che lo invita ad un appuntamento lo stesso giorno del suo matrimonio. Chi è questa donna e cosa nasconde il passato di Roberto?

Regia: Luca Fantasia
Sceneggiatura: Luca Fantasia
Musica: Symbiologic
Fotografia: Riccardo Tonni
Montaggio: Francesco Biscuso
Interpreti: Carlo Viani, Barbara Rizzo,
Julia Hiebaum, Letizia Letza, Vittorio Di Prima
Produzione: World Video Production
Durata: 11’14”; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: La sceneggiatura di Preparativi per le nozze in campagna è vincitrice del primo premio “A noi piace corto” di Studio Universal.



GRAZIE
di Andrea Filippini, Alessio Pollacci, Paolo Ricci

Notte, un ragazzo cammina solitario verso la sua automobile parcheggiata poco più avanti. Le strade sono semideserte e lui si intrattiene divertito con un amico al telefono cellulare. Improvvisamente qualcosa di insolito attira la sua attenzione.

Regia: Andrea Filippini
Sceneggiatura: Paolo Ricci
Fotografia: Stefano Mazzoni
Montaggio: Alessio Pollacci
Interpreti: Umberto Fiorelli, Francesca Fraboni,
Paolo Belfiore
Produzione: Indipendente
Durata: 4’30’’; Beta SP

Filmografia e premi ottenuti: Grazie è vincitore di Visioni Emiliano Romagnole 2003 (Visioni Italiane), 5° classificato a Cortìcortò e finalista a Magma, Antonio Ricci Ravenna, Festival dei corti di Pontassieve, Alternative Film Festival, Pratometraggi.



LE ORE PICCOLE
di Natalia Fago (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

Eva, giovane in crisi, vive per una notte la vita della squillo Nina.

Regia: Natalia Fago
Sceneggiatura: Natalia Fago
Fotografia: Daniele Baldacci
Montaggio: Simona Dalloca
Interpreti: Laura Romano, Pietro Sermonti,
Annapaola Vellaccio
Produzione: Fuori Campo, Natalia Fago
Durata: 20’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: La sceneggiatura di questo cortometraggio è risultata vincitrice al Pescara Corto Script.



LORO CHI?
di Andrea Bellocchio

Un uomo scopre i motivi di un suo blocco emotivo ancestrale E dopo averlo messo a fuoco Cambia l’atteggiamento nei confronti della società

Regia: Andrea Bellocchio
Sceneggiatura: Andrea Bellocchio
Fotografia: Raffaello Sasson
Montaggio: Patrizio Marianecci
Interpreti: Francesco D’Ignazio, Lavinia Biagi,
Massimiliano Fedeli, Vincenzo Tanassi, Marco Manenti,
Lucrezia Carlino, Stefano Bulzonetti, Claudio Milani,
Cristina Golotta, Francesca Ingrassia, Federica, Romoletto
Produzione: Bellocchio
Durata: 18’; VHS

Filmografia e premi ottenuti: Stefano Grossi nel 2002 ha realizzato il cortometraggio Il primo giorno, film di interesse culturale nazionale. Menzione speciale al Fano International Film Festival 2002. In concorso al Festival Internazionale del Cortometraggio di Siena 2002.



SINAPSI
di Piero De Luca

Un uomo, solo, si sofferma a riflettere sul suo passato; attimi di gioia intensa combinati al momento in cui si scopre il motivo della sua solitudine precedono l’incontro più atteso della sua intera esistenza, svelando un’inattesa verità…

Regia: Piero De Luca
Sceneggiatura: Piero De Luca
Musica: Giuseppe Maria Lo Cascio
Fotografia: Giuseppe Maria Lo Cascio
Montaggio: Piero De Luca
Interpreti: Stefano Romano, Gioacchino Caltagirone,
Enza Passarello
Produzione: Piero De Luca
Durata: 13’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Piero De Luca, nato a Caracas nel 1974, nel 1998 realizza i suoi primi cortometraggi. Nel 1999 con Il peso del dolore arriva il suo primo riconoscimento al Premio Massimo Troisi di Pisa. Dal 2000 produce e realizza Ricordi, Il buio, Il rito e Il confine giudicati da numerosi festival nazionali con menzioni di merito e premi (Massimo Troisi, ValsusaFilm Festival, AlternativeFilm Festival…)



CINEMA CHE VERRA'... SI RIDE


ECCHECCEVO’
di Rocco Messina

Gennaro Coviello, giovane disoccupato, accompagnato dai genitori, partecipa ad una selezione. Vivrà l’emozione più tragicomica della sua vita dividendola con i suoi familiari.

Regia: Rocco Messina
Sceneggiatura: V. Buono, A. Di Stefano, R. Messina
Musica: Rocco Messina
Fotografia: Vincenzo Buono
Montaggio: Vincenzo Buono
Interpreti: Rocco Messina, Antonio Di Stefano
Produzione: Buozzo Produzioni
Durata: 15’; VHS

Filmografia e premi ottenuti: Rocco Messina è nato a Potenza nel 1968. Musicista, compositore, ha lavorato come cabarettista in radio e televisione. Eccheccevò è il suo primo film.



EFFETTI COLLATERALI SCONOSCIUTI
di Chris Myhre (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

Un ragazzo che cerca indicazioni viene punto da una zanzara. La puntura lo rende invisibile ai passanti nel giardino del palazzo che cerca…

Regia: Chris Myhre
Sceneggiatura: Fabrizio Biggio
Musica: Flavio Ibba
Fotografia: Marco Bassano
Montaggio: Andrea Doretti
Interpreti: Francesco Mandelli, Lauren Sonnetj
Produzione: Burchielli - Myhre
Durata: 6’37’’; Betacam SP

Filmografia e premi ottenuti: Effetti collaterali sconosciuti è la prima opera dell’autore milanese.



GIORNATA TIPO N° 1 (PISSPSS)
di Rossella Serri

Stella, una giovane donna buffa e carina, vive una giornata disastrosa. Le 24 ore di uno strano sabato vengono raccontate a ritroso da quando a notte fonda sulla strada di casa incappa in un maniaco…

Regia: Rossella Serri
Sceneggiatura: Rossella Serri
Musica: Marco Rocca
Fotografia: Antonio Cauterucci
Montaggio: Antonio Cauterucci
Interpreti: Ombretta Pisanu, Giacomo Casti,
Fabrizio Dessi, Paolo Melis, Enzo Lecis,
Caterina Melis, Franco Gaudiano, Alberto Varone,
Ignazio Angioni, Alessandra Piras, Alessandra Virdis,
Claudia Zolla, Pietro Olla, Ignazio Mereu, Franco Casu.
Durata: 10’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Giornata Tipo N° 1 (pisspss) è il primo corto scritto e diretto da Rossella Serri.



NON PUO’ PIOVERE PER SEMPRE
di Alfio D’Agata

Quando un quartiere va al potere e diventa il centro dell’ universo… con la complicità cinica, “lirica” della coincidenza

Regia: Alfio D’Agata
Sceneggiatura: Alfio D’Agata
Musica: Alfio Castro
Fotografia: Alessandro Gentili
Montaggio: Giuseppe Pagano
Interpreti: Elena Russo, Duccio Giordano,
Giovanni Cavaliere, Tiziano Lepone, Aldo Toscano,
Paolo Turchi, Enrico Calamante, Jerson,
Sara Cazzolla, Pablo Dammicco
Produzione: Pippainboccateam
Durata: 20’; 35 mm

Filmografia e premi ottenuti: Alfio D’Agata, nato a Catania nel 1975, laureato in Lettere Moderne, ha lavorato per quattro anni presso alcune televisioni private regionali come autore e regista; dal maggio 2000 ha intrapreso esperienze lavorative in ambito cinematografico con la qualifica di Aiuto Operatore. Ha realizzato sette cortometraggi sperimentando vari linguaggi cinematografici.


CINEMA CHE VERRA'... THRILLER, HORROR E SUSPENSE


DOMANI
di Piero Cannata

Il vento che ti porta via i ricordi. La rabbia che ti consuma l’anima. Deve essere questa la morte.

Regia: Piero Cannata
Sceneggiatura: Piero Cannata
Musica: Valeria D’Anna
Fotografia: Leandro Armilli
Montaggio: Francesco Fresta
Interpreti: Maria Luce Bondì, Daniele Marotta
Produzione: Piero Cannata
Durata: 4’26’’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Domani ha vinto il premio per il miglior cortometraggio drammatico al Cuveglio Film Festival, il premio speciale della giuria al Joe D’Amato Horror Festival e ha ottenuto la menzione speciale al III Festival del Cinema d’Amatore di Lioni. Con Se la notte finisse Piero Cannata ha vinto il premio per il miglior sonoro a Immagini a Confronto e ottenuto la menzione speciale al Tohorror Film Festival.



IL SUGGERITORE
di Alfredo Mazzara

Il suggeritore è un uomo che, a pagamento, “suggerisce” alla gente che ne fa richiesta, i mezzi e la consulenza necessaria per uccidersi…

Regia: Alfredo Mazzara
Sceneggiatura: Alfredo Mazzara
Musica:
Fotografia: Tanai Baculo
Montaggio: Tanai Baculo
Interpreti: Francesco Maria Dominedò, Ivan Castiglione,
Rosaria De Cicco, Anna Paola Brancia d’Apricena,
Daniele Russo
Produzione: Alfredo Mazzara
Durata: 10’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Il suggeritore ha partecipato al Festival Massimo Troisi, al Festival di Trani e al Festival Cittadella del Corto.



INSOLITI SOSPETTI
di Nicola Barnaba (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

Per un’appassionata lettrice di libri gialli, improvvisarsi detective per un giorno per risolvere un mistero potrebbe essere un sogno. Ma se il mistero riguarda le persone a lei care, l’indagine può anche assumere i risvolti dell’incubo.

Regia: Nicola Barnaba
Sceneggiatura: Antonello Sammito
Musica: Leo Gadaleta
Fotografia: Stefano Pancaldi
Montaggio: Leo Gadaleta
Interpreti: Sabrina Impacciatore, Fausto Scialappa,
Lorenzo Germani, Pietro Taglieri, Antonio Reina,
Caterina Fazzini
Produzione: Antonello Sammito
Durata: 9’37’’; 16 mm

Filmografia e premi ottenuti: Nato quaranta anni fa a Bari, Nicola Barnaba ha alternato negli ultimi otto anni l’attività di regista di cortometraggi, quasi tutti vincitori di premi sia in patria che all’estero, con il lavoro di montatore cinematografico (La bomba, Teste di cocco) e televisivo (Report, Ballarò). E’ inoltre molto attivo come aiuto regista e regista di seconda unità per film e fiction, nonché giornalista e riconosciuto esperto di effetti speciali.



KILLER CON SIGNORA
di Fabrizio Colucci

Il killer, il suo obiettivo e all’improvviso…la sua ex donna

Regia: Fabrizio Colucci
Sceneggiatura: Pippo Mezzapesa
Musica: Enrico Cacace
Fotografia: Michele D’Attanasio
Montaggio: Giuseppe Trepiccione, Francesco Amato
Interpreti: MassimilianoSassi, Eleyda Lici,
Antonio Quarta
Produzione: Exe Produzioni di Vito Palmieri
Durata: 6’30’’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Fabrizio Colucci è laureando al D.A.M.S. di Roma Tor Vergata. Assistente alla regia nel film Il miracolo di Winspeare, con Killer con signora ha vinto il premio di Videotecnica al 12° festival di Canzo.


CINEMA CHE VERRA'... EXPERIMENTA


AM ENDE DES GARTENS SIND ZWEI KINDER
di Davide Pepe (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

Due amanti si incontrano nello stesso sogno per accettare la morte del loro rapporto. Nella stessa notte una ragazza viene uccisa. Tutti si trovano immersi in uno spazio naturale – surreale nel quale si muovono un bambino ed una bambina che custodiscono e governano il posto

Regia: Davide Pepe
Sceneggiatura: Davide Pepe
Fotografia: Davide Pepe
Montaggio: Davide Pepe
Interpreti: Salvatore Bevilacqua, Marta Biondi,
Daniela Leporale, Davide Pepe, Paola Riascos
Produzione:
Durata: 15’35’’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: AM ENDE DES GARTENS SIND ZWEI KINDER (ALLA FINE DEL GIARDINO CI SONO DUE BAMBINI) è stato selezionato per il Torino Film Festival 2003. Davide Pepe ha lavorato anche in numerosi videoclip tra cui Siamo soli e Ti prendo e ti porto via di Vasco Rossi (Montaggio) e Che vita di Samuele Bersani (regia).



CENERE
di Andrea Dalpian

La presa di coscienza (di una o più persone) della propria condizione di essere vivente. La scelta seguente. La conseguenza.

Regia: Andrea Dalpian
Sceneggiatura: Andrea Dalpian
Fotografia: Maria Castaldo
Montaggio: Andrea Dalpian
Produzione: Andrea Dalpian
Durata: 3’43’’;
Formato:

Filmografia e premi ottenuti: Andrea Dalpian ha realizzato i seguenti cortometraggi: Andycam (Premio Giuria al Genova Film Festival, finalista Opere Nuove di Bolzano e Tokyo Video Festival), Quello che sarà il tuo corto preferito (vincitore Genova Film Festival), Breviario per Giovane Imprenditore e Cenere. Nel 2001/02 partecipa al programma di Rai Tre “Giocal” in qualità di regista.



L’ASSASSINIO DI DORIAN GRAY
di Carla Pagliuca

L’amore tra Dorian Gray e l’attrice Sybil Vane viene ripercorso attraverso i frammenti sparsi della memoria, le deformazioni delle emozioni, il ritmo convulso del cuore di un’assassina. Uno specchio offuscato attraverso il quale ogni significato possibile rispecchia l’animo di chi sta guardando

Regia: Carla Pagliuca
Sceneggiatura: Carla Pagliuca
Musica: Nicola Guazzaloca
Fotografia: Antonio Veracini
Montaggio: Nicola Spaccucci
Interpreti: Marco Manfredi, Carla Pagliuca,
Elisabetta Ciucci, Marco Grassivaro
Produzione: Zoomworx e Carla Pagliuca
Durata: 18’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Carla Pagliuca ha realizzato il cortometraggio Non c’è storia, segnalato alla prima edizione del Premio Dams e il videoclip Il pianto del re, finanziato dal Comune di Bologna.



PEA
di Bloody & Crysis (Valentina Bersiga e Paolo Ferrari)

Delirio di suoni. Situazioni e rumori. C’è qualcosa di importante. Qualcosa che non lo è. Mentre aspetto, mi accorgo che sono da nessuna parte. E ovunque. Costruisco il mondo, ricominciando da zero. Attraverso il mio mondo. E forse torno indietro. O forse prendo la rincorsa.

Regia: Bloody e Crysis
Sceneggiatura: Bloody e Crysis
Musica: Nous
Fotografia: C + +
Montaggio: Paolo Ferrari
Interpreti: Valentina Bloody, Jiospi,
Laila
Produzione: Bloody C++
Durata: 6’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Valentina Bersiga ha realizzato dal 1999 al 2003 numerosi cortometraggi tra cui Pulpureo, vincitore dello Spazio Italia al Torino Film Festival nel 2000. Ha firmato la regia di moltissimi videoclip musicali tra cui Dolls (Dark Lunacy), Maestri sull’altare (Marina Rei), Mandami un messaggio (Timoria), Il postino (Pacifico), Miami safari (Verdena), L’amo (Pecere), L’angelo non previsto (Estra), Throught the not time (Dark Lunacy).


CINEMA CHE VERRA'... MEDIOMETRAGGI

ANCORA STRADA
di Manuel Stefanolo

A bordo di un Maggiolino giallo i tre protagonisti affrontano un viaggio che ogni giorno diventa più difficile e che ci mostra, come sia difficile la convivenza tra uomini: sulla strada si parla, si ama e ci si diverte ma soprattutto, sulla strada, ancora, si soffre…

Regia: Manuel Stefanolo; Sceneggiatura: Valentina Calzia, Antonio Carli, Manuel Stefanolo; Musica: Metodo, Nuova Agricola Associazione; Fotografia: Matteo Quagliano ; Montaggio: Manuel Stefanolo; Interpreti: Virginia Bianco, Antonio Carli, Sandro Palmieri, Alberto Maria Grossi, Marina Saraceni, Franco Carli, Danilo Proia; Produzione: Ad Movie s.r.l. e Wodan Produzioni; Durata: 29’45’’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Manuel Stefanolo ha partecipato ai festival di Venezia, Torino e Genova.



NUNCA MAIS, LA MAREA NERA
di Stefano Lorenzi, Federico Micali, Teresa Paoli

Un racconto per immagini e sensazioni dell’incidente della Prestige, la petroliera che il 13 novembre 2002 è affondata al largo delle coste della Galizia, provocando la fuoriuscita di 125 tonnellate di olio pesante al giorno.

Regia: Stefano Lorenzi, Federico Micali, Teresa Paoli; ; Musica: Alberto Favilli;; Montaggio: Stefano Lorenzi, Federico Micali, Teresa Paoli ; Produzione: Stefano Stefani; Durata: 29’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Nunca mais ha ottenuto la menzione speciale della giuria al festival Cinemambiente di Torino e il premio per il miglior film al Sasà festival.



STIDDA CA CURRI
di Piero Messina (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

Turi passa il suo tempo libero in mezzo alle campagne. In uno di questi suoi giri incontra Lillo…

Regia: Piero Messina; Sceneggiatura: Michele Russo, Tano Serravalle; Musica: Piero Messina, Adriano Modica; Fotografia: Fabrizio La Palombara; Montaggio: Carlo Lanzini; Interpreti: Lucia Sardo, Pasquale Platania, Mimì Sterrantino, Gioacchino Cappelli, Pippo Bernardo, Lucrezia Giuga, Tommaso Giuga; Produzione: Massimo Lazzara (Infinity Media); Durata: 27’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Stidda ca curri ha ottenuto una menzione speciale all’ultima edizione del Fano Film Festival.


CINEMA CHE VERRA'... PER IL SOCIALE


KAMIKAZE
di Fabrizio Ancillai (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

Sarin, una ragazza palestinese che vive a Roma, attraverso la televisione riceve la notizia dell’uccisione del fratello. Dopo alcuni giorni arriva un video con un messaggio che la spinge a contattare il gruppo terrorista di cui faceva parte il fratello per diventare una kamikaze…

Regia: Fabrizio Ancillai; Sceneggiatura: Fabrizio Ancillai; Musica: Angelo Talocci; Fotografia: Ugo Menegatti; Montaggio: Ugo De Rossi; Interpreti: Katia Astarita, Hossein Taheri, Dino Santoro, Luana De Vita, Pierfrancesco Ancillai; Produzione: Fabrzio Ancillari e Desireè Corridoni; Durata: 12’; 35 mm.

Filmografia e premi ottenuti: Nel 2001 Fabrizio Ancillai dirige il suo primo corto La scarpa rossa, che vince il primo premio in diversi festival tra cui Schermi Irregolari e Alternative Film Festival.



OCCHI CHE TOCCANO
di Sergio Loppel

Un ragazzo non vedente prova le emozioni di un’immersione subacquea

Regia: Sergio Loppel; Sceneggiatura: Sergio Loppel; Fotografia: Sergio Loppel; Montaggio: Sergio Loppel; Interpreti: Roberto Roberti; Produzione: Echovideo Produzione; Durata: 3’45’’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Occhi che toccano ha partecipato ai festival di Antibes, di Atene, di San Sebastian e Photokina.



PICCOLI CONFINI
di Matteo Bellizzi

In un mondo di confini che si sfiorano per un momento due vite lontanissime si incontrano. La tranquillità di un uomo qualunque viene sconvolta da una richiesta di aiuto che lo costringe ad agire d’istinto

Regia: Matteo Bellizzi; Sceneggiatura: Matteo Bellizzi; Fotografia: Matteo Bellizzi; Montaggio: Matteo Bellizzi; Interpreti: Artemio Cavagna, Kastriot Cara; Produzione: Comune di Piacenza; Durata: 8’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Tra le opere di Matteo Bellizzi ricordiamo Filari di vite (2° premio Torino Film Festival), Magia Bianca, Piccoli Confini (1° Premio Location Piacenza), Sorriso amaro (Festival di Venezia).


INVENTA UN CARTOON

L’ILLUMINAZIONE
di Jacopo Martinoni (PREMIO SHORTVILLAGE)

L’inizio di un’ idea, i suoi sviluppi, la sua mancata e ritrovata conclusione

Regia: Jacopo Martinoni; Sceneggiatura: Jacopo Martinoni, Luca Peretti, Anna Pullini; Musica: Angelo Race; Montaggio: Renzo Tracogna; Produzione: Cicciotun s.a.s. ; Durata: 1’53’’; Betacam SP; Filmografia e premi ottenuti: Jacopo Martinoni ha realizzato come autore, regista o produttore alcuni film indipendenti, non commerciali e autoprodotti. Con Glob del 2001 ha vinto il primo premio a Videominuto, è stato finalista a Sulmona e ha ottenuto menzioni speciali a Arrivano i corti e a Le mura d’oro.



MAMAIL
di Barbara Alberghini

Un viaggio raccontato per immagini animate, un’ e-mail in video che vuole trasmettere un solo pensiero: ti pensavo

Regia: Barbara Alberghini; Sceneggiatura: Barbara Alberghini; Montaggio: Barbara Alberghini; Produzione: Barbara Alberghino per Green Movie Animation s.p.a.; Durata: 2’30’’; Pal 4/3; Filmografia e premi ottenuti: Mamail, ultimato nel gennaio 2004 è stato presentato alla rassegna colazione con il corto di Milano.



PICCOLA MARE
di Simone Massi (PREMIO INVENTA UN CARTOON)

Un’idea d’acqua cade, mi si infrange sul naso; stanotte non si riesce a dormire, mi immaginerò del mare

Regia: Simone Massi; Sceneggiatura: Simone Massi; Musica: Nik Phelps Montaggio: Simone Massi; Produzione: Simone Massi; Durata: 4’; Betacam; Filmografia e premi ottenuti: Simone Massi con le sue opere si è affermato in numerosi festival:



RAPITO DAGLI ALIENI
di Giuseppe Tilli (Bergamo)

Un ragazzo e una ragazza si incrociano su opposte rampe mobili

Regia: Giuseppe Tilli; Sceneggiatura: Giuseppe Tilli; Fotografia: Giuseppe Tilli; Montaggio: Giuseppe Tilli; Interpreti: Oscar Gelpi, Cristina Caccia; Produzione: Tillus Film S.p.s.; Durata: 3’45’’; Mini DV;



ROMEO AND JULIET
di Gianni Poggi (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

In una notte di luna piena, dai campi di papavero in fiore si risveglia la morte terrorizzando gli abitanti del paese. L’innocenza di una bambina si pone tra la morte e l’amore

Regia: Gianni Poggi; Sceneggiatura: Gianni Poggi; Montaggio: Stranemani s.n.c.; Produzione: Gianni Poggi – Stranemani s.n.c.; Durata: 6’30’’; Betacam; Filmografia e premi ottenuti: Romeo and Juliet è l’opera prima di Gianni Poggi.


IDEA SUD LAZIO

DIRITTO AL VOLO
di Sebastian Maulucci (PREMIO IDEA SUD LAZIO)

Un poeta si ritira su un monte solitario in fuga dalla folla e dal rumore. Mentre scrive versi in preda alla malinconia, un palloncino rosso attira la sua attenzione e lo trascina in un viaggio onirico attraverso le età della vita

Regia: Sebastian Maulucci; Sceneggiatura: Sebastian Maulucci; Musica: Emanuele Bossi; Fotografia: Simone D’Arcangelo; Montaggio: Stefano Ingravalle; Interpreti: Francesco Prandi, Nino Bernardini, Lina Bernardi, Alessandra Roca, Michela Sarno, Fabiano Mari, Antonio Gaudio, Amarilis Veliz; Produzione: Dino Valentino Moro; Durata: 16’; 16/9

Filmografia e premi ottenuti: Diritto al volo è stato premiato con “Miglior Videocorto d’Argento” e “Miglior Colonna Sonora” al Nettuno Videocorto festival 2003.



IL METODO PERFETTO
di Fernando Popoli

Eusebio e Marilena accompagnano Gigi al Laboratorio di Terapia Psicologica del dott. Mangiavacca. In quella stessa mattinata è atteso il prof. Blaise Pascal, celebre psicologo. I pazienti del Laboratorio scambiano Gigi per Pascal e così, il malato di mente, assume le vesti dello psicologo e inizia a fare terapia a modo suo…

Regia: Fernando Popoli; Sceneggiatura: Fernando Popoli; Musica: Marco Grande; Fotografia: Luca Aversa; Montaggio: Luca Aversa ; Interpreti: Enrico Pro, Tonino D’Aversa, Roberta Tribioli, Renato Di Magenta, Elena Lazaro Rivas, Luigia Giannitti, Marco Grande, Alfredo Collalti, Fabiana Popoli, Stefania Chiodi; Produzione: Associazione Culturale Atelier Lumiere; Durata: 23’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Il film è stato realizzato in collaborazione con i Centri Diurni di Salute Mentale di Frosinone e Ferentino. I pazienti dei Centri hanno dei ruoli e interpretano, tutti insieme, delle situazioni, recitando davanti alla telecamera.



INSOMNIA
di Antonio Grossi e Luigi Mastrobattista

Omaggio al cinema horror

Regia: Antonio Grossi, Luigi Mastrobattista; Sceneggiatura: Antonio Grossi, Luigi Mastrobattista; Fotografia: Luigi Mastrobattista; Montaggio: Antonio Grossi; Interpreti: Giovanni Mastromanno, Antonio Grossi; Durata: 2’30’’; VHS.

Filmografia e premi ottenuti: Insomnia è il primo cortometraggio di Antonio Grossi e Luigi Mastrobattista.



LA LUCE OLTRE LA FINE
di Askhan Sakhi

Le tre condizioni essenziali, necessarie dell’esistenza, nascita, vita, morte, suggellate da quattro sequenze, per ricordarci, anzi affermare, che è l’Amore, solo l’Amore, il fulcro dell’esistere

Regia: Ashkan Sakhi; Sceneggiatura: Ashkan Sakhi, Roberta Verrelli; Fotografia: Cristiano Di Rosa; Montaggio: Antonio Petrianni; Interpreti: Mino Bernardini, Marco Cirenna, Ashkan Sakhi, Roberta Verrelli, Marco Bartolomucci; Durata: 9’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Con il cortometraggio Prova d’amore Ashkan Sakhi si è classificato al quinto posto al festival Cagliari in corto. E’ docente al Corso di aggiornamento dal titolo “Lezioni di regia e Teoria e tecnica del linguaggio cinematografico presso il Liceo Artistico Statale di Latina.



LA PATENTE
di Carlo Pietrosanto e Mauro Fasolo

Ci sono molti modi di uccidere un uomo, lo si pugnala, gli si spara, lo si avvelena…
C’è poi un metodo più sottile, lungo, sistematico. Lo si priva di se stesso, gli si nega la sua identità, il suo Io più vero e poi, poco per volta, anche la dignità di essere uomo.

Regia, Sceneggiatura, Fotografia e Montaggio: Carlo Pietrosanto e Mauro Fasolo (Quelli della strada) ; Interpreti: Compagnia Teatrale “La Saletta” di Campodimele; Durata: 20’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Mauro Fasolo è vincitore della prima edizione di Inventa un Film (1998: cinque partecipanti), Carlo Pietrosanto ha vinto il premio Messaggio Importante nelle prime edizioni del concorso lenolese.



LE PAROLE DELL’ ANIMA
Comunità terapeutica “Maricae”

Le nuvole volano nei cieli
e le verità le raggiungono
lasciandole impresse di parole…

Regia: Salvatore Dinotola; Sceneggiatura: Rossella Fusco, Salvatore Dinotola; Musica: Carmine Saveriano; Fotografia: Salvatore Dinotola; Montaggio: Salvatore Dinotola; Interpreti: Augusto, Gelsomina, Giovanna, Giuseppe, Massimo, Patrizia, Mimmo, Pino, Pino B., Tiziana, Veronica, Vittorio; Produzione: Comunità terapeutica “Maricae” Minturno; Durata: 4’; VHS.

Filmografia e premi ottenuti: La dottoressa Fusco ha condotto gruppi di arteterapia presso la comunità terapeutica Maricae. Questa psicoterapia, che ha usato principalmente il disegno e la poesia, è stata rivolta a pazienti psichiatrici cronici, risvegliando emozioni e sentimenti in persone a lungo sole, isolate o abbandonate.



P.ASSAGGI
di Ilario Marrocco (QUALIFICATO PER LA FASE FINALE)

Una ragazza corre, fa esercizio, scalpita, poi come in una favola si imbatte nel lupo maestro e decide di prendere seriamente in analisi le sue esortazioni. Cinque terreni su cui poggiare, cinque colori per decorare, cinque dita per acciuffare. Un viaggio trasversale verso la repulsione – pulsione per il puzzo tra staticità e irrequietezza

Regia: Ilario Marrocco ; Sceneggiatura: Ilario Marrocco; Montaggio: Ilario Marrocco; Durata: 3’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Ilario Marrocco ha vinto con La strada verso… il primo concorso Inventa un Film di Lenola (Tema: La strada, cinque partecipanti)



PRESENTIMENTO
di Dmitrij Alalov

L’emozione unisce in sé il sentimento e il pensiero. E’ la sorgente da cui essi scaturiscono. Non è attiva ma cognitiva, collegata con il pensare sulle azioni, contemplazione passiva, tormento interiore. Per coglierla bisogna abbandonarsi a ciò che c’è prima del sentimento, al presentimento

Regia: Dmitrij Alalov ; Sceneggiatura: Dmitrij Alalov; Fotografia: Dmitrij Alalov; Montaggio: Francesco ; Durata: 5’; VHS.

Filmografia e premi ottenuti: PRESENTIMENTO è il primo cortometraggio di Dmitrij Alalov



S A (E) X (O)
di Enzo Recchia

Una nota musicale che simboleggia il bene ed un’altra che simboleggia il male, sottoforma entrambe di due donne, si affrontano e si contaminano perché così vuole l’astratto e bizzarro “pentagramma notturno” su cui si muovono

Regia: Enzo Recchia; Fotografia: Pino Gianfrancesco; Montaggio: Renato Lorefice; Interpreti: Laura Marinelli, Anna Marcello; Produzione: Calas Nico Off, MA.PI Movie; Durata: 3’; Mini DV

Filmografia e premi ottenuti: Enzo Recchia è autore di vari cortometraggi realizzati con scuole medie superiori ed inferiori di Roma e Terracina. Autore del cortometraggio I baci nella conchiglia presente in varie rassegne tra cui San giovanni Verona, Enzimi Roma, Cittadella Padova, Iguana Café Principato di Monaco e International Short Film Fest – isola del cinema Roma (finalista)

SEZIONE SCUOLA QUALITEL

AIUTACI A CAPIRE
Liceo Scientifico E. Majorana (Latina)

Una storia di emozioni tristi e di speranza, ispirata alla tragica vicenda di Gino Bozano, morto in un incidente stradale; di dolore e morte ma anche di amicizia e solidarietà

Regia: Antonio Stano con l’ausilio di Roberta Maddaloni, Federica Letizia, Pierangelo Galassi ; Sceneggiatura: Adele De Angelis ; Musica: Tommaso Carturan, Andrea Rufo; Fotografia: Lorenzo Ciaurelli, Roberto Fontana ; Montaggio: Studenti della classe 3° D ; Interpreti: Mauro Tomei, Luana Tomassini, Pierangelo Galassi, Cristina Pani, Dipendenti dell’aVIS di Latina, Studenti della classe 3°D ; Produzione: Liceo Scientifico E. Majorana – Associazione Majorana; Durata: 3’; VHS.

Filmografia e premi ottenuti: Il Liceo Scientifico Majorana si è classificato al secondo posto nella sezione scuola nel sesto concorso Inventa un Film con il cortometraggio Gioia di vivere breve.



EMOZIONI 2003 ANNO EUROPEO PER I DISABILI
Istituto Statale d’Arte (Giussano –MI-)

Emozioni diverse, forti, laceranti per quattro testimonial e quattro modi di gestire sensibilità ed abilità differenti

Regia, Sceneggiatura, Fotografia, Montaggio, Produzione : Gruppo Classe III D sezione grafica pubblicitaria dell’Istituto Statale d’Arte di Giussano coordinato da Attilio Mina; Interpreti: Fabrizio Macchi, Antonella Ferrari, Squadra di basket disabili Briantea Tabu; Durata: 4’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: i filmati (4 minispot da 1 minuto) hanno ottenuto il consenso ed il logo istituzionale da parte del Ministero dell’Università e della Ricerca, Direzione Scolastica Regionale Lombarda. Gli stessi protagonisti, disabili, “testimonial”, hanno attivamente collaborato con la classe nella stesura delle tracce e, in particolar modo nella scelta dei sottotitoli posti ad introduzione di ogni singolo video.



FAVOLA DI LAURA
Istituto Comprensivo G.B. Niccolini (San Giuliano Terme –PI-)

Una bambina è attratta dagli specchi, nei quali guarda continuamente la propria immagine. La madre cerca di distoglierla da questa fissazione, ma non ci riuscirà

Regia: Laboratorio Video I.C. G.B. Niccolini; Sceneggiatura: Laboratorio Video I.C. G.B. Niccolini; Montaggio: Laboratorio Video I.C. G.B. Niccolini; Interpreti: Micol Servello, Susanna Vierucci; Durata: 3’20’’; VHS

Filmografia e premi ottenuti: L’Istituto Comprensivo G.B. Piccolini produce da vari anni video.



IL MIO AMICO FRANCESCO
S.M.S. A. Maiuri (Pompei – NA-)

Il sorriso di due alunni speciali (Francesco e Alessandro) ci invita alla solidarietà

Regia: Angelo Fienga; Sceneggiatura: Angelo Fienga; Fotografia: Angelo Fienga; Montaggio: Giovanni Fontanella; Interpreti: Francesco Ferrara, Alessandro Del Gaudio, prof. Carmelo Duca, Nino Masturzo, alunni 2°M, 3°M, 2°I, 3°I, 3°H; Produzione: S.M.S. A. Maiuri Pompei; Durata: 13’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Il mio amico Francesco è stato prodotto nel 2003



LA VITA NON E’ UN FILM
Liceo Scientifico G. Seguenza (Messina)(PREMIO SEZIONE SCUOLA)

Una festa di diciotto anni: aspettative deluse, e un tragico incidente. L’immaginario adolescenziale con i suoi luoghi e le sue problematiche

Regia: Studenti del Laboratorio di cinema del Liceo Scientifico G. Seguenza; Sceneggiatura: Studenti del Laboratorio di cinema del Liceo Scientifico G. Seguenza; Fotografia: Laboratorio di cinema della scuola coordinato da un esperto cinematografico; Montaggio: Laboratorio di cinema della scuola coordinato da un esperto cinematografico; Interpreti: Katia Greco, Anna Caruso, Cristina Colosi, Valeria La Fauci, Alberto Bernava, Maurilio Correnti, Francesco Mollura, Sergio Scurria, Damiano Arena, Letizia D’Andrea; Produzione: Liceo Scientifico G. Seguenza; Durata: 18’; VHS.

Filmografia e premi ottenuti: Dal 2001/2002 il laboratorio di cinema è coordinato dalle docenti Anna Maimone, Lilia Mangraviti e Silvana Prete.



THE LISTENERS
Liceo Scientifico Statale F. Sbordone (Napoli)

I versi ermetici e affascinanti di un poeta inglese hanno ispirato una canzone ai giovani allievi di un liceo, che hanno pensato di renderli ancora più forti nelle emozioni attraverso immagini quasi oniriche

Regia: Mariano Burgada; Sceneggiatura: Mariano Burgada; Musica: Francesco Zirollo; Interpreti: Alunni classi 3° A – 3° B – 4°A – 4°B del Liceo Scientifico Sbordone di Napoli; Durata: 11’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Gli alunni sono stati coordinati da Mariano Burgada



TUTTO PER QUEL CAMPO
Scuola Elementare Ss. Sebastiano e Domenica (Bari)

La storia si ispira al romanzo “I ragazzi della via Pal”. Due bande di bambini si fronteggiano per la conquista di un territorio, ma la morte di uno di loro li porterà alla riconciliazione

Regia: Dario Frappampina; Sceneggiatura: Dario Frappampina; Fotografia: Gianfranco Leonardi; Montaggio: Gianfranco Leonardi; Interpreti: Elettra Annicchiarico, Giuseppe Bargelli, Claudio Bellomo, Roberto Caruso, Luigi Cione, Rocco Cione, Vincenzo Costa, Fabiana D’Ambrogio, Nicole D’Aprile, Marco Di Giovanni, Cristina Ferrante, Sara Greco, Serena Iacobelli, Francesco Mastrolonardo, Giulia Montefusco, Clelia Pagliara, Isabella Salsano, Michele Corriero, Dario Diana, Francesco Mastrandrea, Rosaria Mizzzi, Daniela Neri, Pietro Ruscigno; Produzione: Scuola Ss Sebastiano e Domenica; Durata: 17’30’’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Il filmato è al suo esordio sullo schermo.



UNA NOTTE
Liceo Artistico Virgilio (Empoli)

Il soggetto è liberamente tratto da un racconto di Simona Vinci dal titolo “Carne”. L’occhio guarda e l’obiettivo tenta di descrivere, raccontare…

Regia, Sceneggiatura, Fotografia e Montaggio: Silvia Maestrini (classe 5° A Liceo Artistico Virgilio); Produzione: Liceo Artistico “Virgilio” Empoli ; Durata: 1’16’’; VHS

Filmografia e premi ottenuti: Gli insegnanti referenti sono Letizia Bianchi e Nadia Michelsanti.



UN GIORNO A POMPEI
Istituto Bartolo Longo (Pompei –NA-)

Quattro studenti in archeologia si recano a Pompei per capirne di più sulla pittura pompeiana, ma nel sito archeologico più visitato del mondo trovano tanti disagi

Regia: Angelo Fienga; Sceneggiatura: Angelo Fienga; Fotografia: Angelo Fienga; Montaggio: Salvatore Monticelli; Interpreti: Natascia Miranda, Omar Hjsan Ahmed, Michela Romano, Antonio Amaro, Angelo Fienga; Produzione: Istituto Bartolo Longo; Durata: 28’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Un giorno a Pompei è stato prodotto nel 2003.



VENTANNI
Istituto Artistico A. Passaglia (Lucca)

Un giovane ragazzo con le cuffie alle orecchie, sta ascoltando della musica sdraiato per terra…

Regia, Sceneggiatura, Fotografia, Produzione: Liceo Artistico A. Passaglia ( Simone Riccomini, Lorenzo Cantini, Margherita Bonivento, Paola Del Pistoia, Alessandro Puglisi, Francesca Neiman, Romina Simonini, Chiara Ferroni, Matteo Marabotti) ; Montaggio: Simone Riccomini, Matteo Marabotti, Carlo Carmazzi, Chiara Ferroni, Romina Simonini; Interpreti: Simone Riccomini, Lorenzo Cantini, Margherita Bonivento, Paola Del Pistoia, Alessandra Puglisi, Romina Simonini, Chiara Ferroni, Matteo Marabotti, Alessio, Iacopo, Michael Lencioni, Rosi Lencioni, Claudio Lencioni; Durata: 8’57’’; Mini DV.

Filmografia e premi ottenuti: Ventanni nasce all’interno del progetto “star bene a scuola” finanziato dalla provincia di Lucca e promosso dalla ASL 2 di Lucca.




Commenti
3 Commenti - 5/5 - Voti : 1
Inserito il 06 luglio 2006 alle 16:36:47 da Anonimo.  0/5
 
sono una fans di anna sanfroncik
Inserito il 10 novembre 2006 alle 12:59:19 da Anonimo.  5/5
 
sn una fans di valentina vartuli
Inserito il 05 maggio 2007 alle 14:42:01 da Anonimo.  0/5
 
SONO UNA FANS DI LUCREZIA GIUGA!!!!!!

 
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

XI CONCORSO


Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 -- -- --


I preferiti
Lenola e dintorni (14758)
GRUPPO INVENTA UN FILM - FACEBOOK (12382)
PAGINA INVENTA UN FILM - FACEBOOK (11998)
Lenola e dintorni extra (9903)
Cinecittà news (7217)
CineMio (6028)
Il corto.it (3852)
Screensaver rai (3324)
Siti di cinema e cultura (2892)
Cortomese (a cura di Inventa un Film) (2411)

 
 ©2007 inventaunfilm.it  P.IVA 01975730597
Contattami
Realized by Gianbattista Magni
Questa pagina è stata eseguita in 0,2109375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile