Inventa un Film
  Articoli     
 


Iscritti
 Utenti: 435
Ultimo iscritto : lupoalato
Lista iscritti

Visitatori
Visitatori Correnti : 48
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Accessi

 
[img]http://www.inventaunfilm.it/public/upload/gl2.jpg[/img]11 agosto 2018 - 2^ Giornata del Libro
Inserito il 21 luglio 2018 alle 09:29:52 da Admin.

11 agosto 2018 a Lenola (LT) la seconda giornata del Libro

Nell’ambito del 20° festival internazionale cinematografico “Inventa un Film” l’Associazione Culturale Cinema e Società organizza “La giornata del libro”, che si svolgerà nella Pineta Mondragon di Lenola (LT) nella mattinata e nel pomeriggio di sabato 11 agosto (dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00).
E’ prevista la presentazione di 24 libri con la presenza di tutti gli autori e di diversi editori.
Il 20° festival internazionale "Inventa un Film" è organizzato dall’Associazione Culturale Cinema e Società di Lenola, presieduta da Ermete Labbadia, con il sostegno della Regione Lazio, della FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori), dell’Amministrazione comunale di Lenola, della XXII Comunità Montana e con le donazioni di persone sia nel reale e sia online attraverso la piattaforma Produzioni dal Basso.
Se vuoi sostenere anche tu economicamente il 20° festival Inventa un Film clicca qui


PROGRAMMA DELLE PRESENTAZIONI DEI LIBRI – LENOLA 11 AGOSTO 2018

Le presentazioni dei libri dureranno 20 minuti e si svolgeranno sulla Pineta Mondragon di Lenola
O prima o dopo le presentazioni, inoltre, “Spazio interviste” per gli autori a cura della FUIS Federazione Unitaria Italiana Scrittori.
Nella mattinata, si svolgerà la presentazione del libro "Passione Cinema" della Franco Cosimo Panini Editore con la presenza dell’illustratore Fabio Santomauro, che farà fare un laboratorio ai bambini ispirato ad un' attività del libro.



MATTINA

10.20 Il ballo delle zucche vuote – Giorgio Martignoni – abrigliasciolta edizioni
10.40 Civico 33 – Emanuela Panatta - Casa Editrice Il Torchio
11.00 Missione cinema – Franco Cosimo Panini editore
* 11.20 POSTAZIONI SULLA PINETA: LABORATORIO PER I BAMBINI TENUTO DALL'ILLUSTRATORE FABIO SANTOMAURO DELLA FRANCO COSIMO PANINI EDITORE
11.20 La città bianca – Francesca Romano Orlando – Edizioni Psiconline
11.40 Guido e il bandolo della matassa – Romolo Giacani – Bonfirraro editore
12.00 Marcel Marceau la poetica del gesto – Patrizia Iovine – Europa Edizioni
12.20 Gente di Mare – Gabriele Velotti - BookSprint Edizioni
12.40 Bagliori tra le nuvole – Antonella Giordano – Falco Editore


POMERIGGIO

15.00 Settanta volte sette – Luca Manfredini - Giovane Holden edizioni
15.20 Il caso di Roccaventosa – Giuditta di Cristinzi – Robin Edizioni
15.40 Bar Tenzone – carovana dei versi | parola in azione – abrigliasciolta edizioni
16.00 Colori invisibili – Maggie Van Der Toorn - Pegasus Edition
16.20 L’interpretazione dei sogni di Freud Astaire – Angelo Zabaglio aka Andrea Coffami – Gorilla Sapiens Edizioni
16.40 Le stanze inquiete – Lucianna Argentino – La Vita Felice
17.00 Vieni via – Nicola Viceconti – Ensemble Edizioni
17.20 You are my destiny – Lucia Piera De Paola, Giovanni Cucci – Teke
17.40 La Saracena – Paolo Verdeschi - CSA Editrice
18.00 Contro-Versi, poesie prete-à-porter – Manuela Minelli - Progetto Cultura Editore
18.20 Federica la ragazza del lago – Massimo Mangiapelo – Bonfirraro editore
18.40 Il mare ti allontana da tutto – Biagio Vitale – Scatole parlanti edizioni
19.00 Perso a Los Angeles – Francesco Apolloni - Gruppo Albatros il Filo
19.20 Alfredo Bini HOTEL PASOLINI – a cura di Simone Isola e Giuseppe Simonelli - Il Saggiatore
19.40 L’estate di Sophie – Veronica D’Appollonio – Leucotea Edizioni






Missione cinema – Franco Cosimo Panini editore


Immagina di essere seduto sulla poltrona di una sala cinematografica … le luci si abbassano, parte la musica, le immagini cominciano a scorrere sullo schermo e tu ti lasci trasportare dal racconto delle avventure e delle emozioni che prende vita davanti a te... ma cosa c’è dietro alla magia di questo spettacolo?
Un libro pensato per accompagnare i giovani lettori, alla scoperta del cinema attraverso curiosità e approfondimenti. Un mix di divulgazione, aneddoti e spunti di attività porteranno il bambino a immedesimarsi nel regista: imparerà come si inventa una storia, come si creano i personaggi e l’ambientazione, come deve parlare e muoversi un attore, come si suscita l’emozione e come si rende un film indimenticabile...






Alfredo Bini HOTEL PASOLINI – a cura di Simone Isola e Giuseppe Simonelli - Il Saggiatore


Hotel Pasolini è la storia dell’uomo che rese possibile il cinema di Pasolini. È l’autobiografia di uno dei più grandi produttori cinematografici italiani e il romanzo di una vita vissuta a perdifiato, un album fotografico in cui si incontrano i volti di Claudia Cardinale e Anna Magnani, di Gina Lollobrigida e Marcello Mastroianni, di Totò e Federico Fellini. Solo un uomo vorace e visionario come Bini avrebbe potuto scommettere che un grande poeta sarebbe diventato un grande regista; grazie a quell’azzardo, nacque il primo film di Pasolini, Accattone, e videro la luce i successivi, dal Vangelo secondo Matteo a Uccellacci e uccellini, fino a Edipo Re. Insieme, Bini e Pasolini sfidarono la censura, si presero a pugni, viaggiarono in Africa e cambiarono l’immaginario collettivo italiano. Quando il loro rapporto finì, Bini lavorò con Bresson e Chabrol, produsse film «erotici ed esotici», quasi a riaffermare l’innocenza dell’osceno di fronte all’apparente purezza del «normale». La vita finì per travolgerlo, lasciandolo solo e in miseria in un albergo in Maremma. Un altro produttore, Simone Isola, si è messo sulle tracce del fantasma di un uomo e di una grande stagione del nostro cinema, ricomponendo un memoriale affidato ad appunti, foglietti volanti, nastri magnetici e articoli di giornale. Dal suo lavoro è nato un documentario, Alfredo Bini, ospite inatteso, e nasce oggi Hotel Pasolini, un libro fatto di parole e immagini, come un film; la confessione di un uomo che credeva che un produttore fosse un artigiano rinascimentale, la storia della sua febbre e di un paese spietato. Hotel Pasolini è la storia dell’uomo che rese possibile il cinema di Pasolini. È l’autobiografia di uno dei più grandi produttori cinematografici italiani e il romanzo di una vita vissuta a perdifiato…







Perso a Los Angeles – Francesco Apolloni - Gruppo Albatros il Filo

Lasciato dalla fidanzata e licenziato nello stesso giorno, Alberto, giovane chef romano, si ritrova a dover reinventare la sua vita da zero. Proprio nel momento in cui aveva deciso di andare a vivere da solo, allontanandosi da una madre che per lungo tempo era stato il suo unico punto di riferimento. Un ruolo che lei – Laura, come spesso Alberto la chiama, evitando il più affettuoso “mamma” – aveva ricoperto con qualche difficoltà, persa tra un amore passeggero e una sessione di meditazione. Quando, poche settimane dopo, anche lei viene improvvisamente a mancare, il giovane sprofonda in un abisso di rabbia e di cose non dette….







Il mare ti allontana da tutto – Biagio Vitale – Scatole parlanti edizioni


E' notte sull'isola. Dall'alto della sua postazione, il guardiano del faro scruta l'orizzonte. Sul muricciolo bagnato dalla spuma delle onde non c'è più nessuno, tantomeno Sofia. La morte della giovane, ritrovata sulla spiaggia dai pescatori, ha gettato il paese nello sconforto. Nel raccontare la caccia al colpevole, Vitale traccia i contorni di una società le cui manie, le cui ossessioni e le cui fobie hanno libera interpretazione. In quest'ottica narrativa, è il lettore dunque il vero protagonista, scevro da ogni condizionamento e autore di un'esegesi mai banale, mai la stessa.

Il libro ha ricevuto una menzione d'onore - Sezione Narrativa edita - per il Concorso letterario nazionale di narrativa e poesia "Argentario 2018" III Edizione








Civico 33 – Emanuela Panatta - Casa Editrice Il Torchio


Civico 33 è una raccolta di monologhi di personaggi femminili accattivanti e variopinti pensati per la messa in scena teatrale. L’arrabbiata, l’idealista, la crocerossina, l’alternativa, la precaria, l’innamorata, la golosa e l’arrivista fanno di Civico 33 un crocevia dell’universo femminile in cui le donne si raccontano in chiave tragicomica. Piccoli episodi di quotidianità da uno, mille e centomila, legati da un quesito esistenziale comune: Se è vero che la donna è arrivata da una costola dell’uomo, perché siamo noi a doverci rompere sempre le ossa per loro? Quasi tutte si lamentano della precarietà dell’amore, e del lavoro. Si sentono incomprese, abbandonate e disilluse, ma non hanno perso la voglia di lottare. I loro sfoghi sono filippiche isteriche alternate con barlumi di ottimismo. Gli uomini hanno smesso da tempo di essere cavalieri. Dopo aver rinunciato al sogno di una vita in due, si ritrovano a do ver convivere con se stesse, con i loro fallimenti, le loro paure e le loro speranze.






L’estate di Sophie – Veronica D’Appollonio – Leucotea Edizioni


Dai toni tenui e dalle assonanze parigine il libro ci racconta di Sophie, una bambina di dieci anni per metà francese e per metà italiana, che riceve in dono un diario segreto, dove appuntare tutto quello che la circonda. Pagina dopo pagina il diario diventa come un compagno di peripezie che la bambina soprannomina Dandelion. L'avventura inizia già all'aeroporto di Parigi con l'attesa del volo che, attraverso un tappeto di nuvole, la porterà in Italia per trascorrere l'estate dalla nonna a Siena, a causa del lavoro dei genitori. Insieme a Lea, una nonna un po' diversa da tutte le altre, la piccola protagonista vivrà divertenti momenti in luoghi singolari al confine tra realtà e immaginazione. Un incontro inaspettato la condurrà in un avventuroso viaggio ad occhi chiusi, seguendo la bussola dell'immaginazione.







Colori invisibili – Maggie Van Der Toorn - Pegasus Edition


Remo è a capo di un'agenzia immobiliare, con i suoi alti e bassi. Lui è solo, da qualche anno: in un incidente stradale ha perso Amelia, sua moglie, e il figlio che portava in grembo. Tutto ha perso senso, e la vita si è ridotta all'andare in ufficio e cercare di sopravvivere a quei lancinanti e continui mal di testa. Da qualche tempo poi c'è una novità: il dolore è tale che per alcuni periodi di tempo Remo non riesce a vedere i colori, la vista improvvisamente si sintonizza sul bianco e nero. Può durare qualche minuto, un'ora o qualche giorno, e i dottori non ne sanno nulla.







L’interpretazione dei sogni di Freud Astaire – Angelo Zabaglio aka Andrea Coffami – Gorilla Sapiens Edizioni


L’interpretazione dei sogni di Freud Astaire è una raccolta di brevi racconti surreali ed esilaranti, che con un umorismo a tratti amaro conduce in un universo di stranezze, pulsioni e trasgressioni dall’ordinario.
Angelo Zabaglio ci presenta un immaginario straniante e provocatorio, che non teme censure, e a cui il lettore accede attraverso il filtro di uno sguardo naïf.
A definire la scrittura pop di quest’opera contribuisce, infine, il pastiche linguistico di dialetti, gerghi e stile colloquiale, così come i frequenti riferimenti alla cultura televisiva e cinematografica.







Gente di Mare – Gabriele Velotti - BookSprint Edizioni

André Pasotti è un ingegnere specializzato in recuperi marittimi, supportato dalla sua famiglia che opera nel settore da generazioni; amante del suo lavoro e affiancato da preziosi collaboratori, si trova ad affrontare diverse avventure, ricche di misteri e pericoli. Il suo agire deciso e rapido lo aiuterà a risolvere con prontezza ogni avversità e a conquistare bellissime donne, che lo accompagneranno durante la vita personale e professionale, due aspetti che intrecciandosi daranno l’avvio all’ultima e più avvincente avventura.







Guido e il bandolo della matassa – Romolo Giacani – Bonfirraro editore


La tranquilla vita di Guido, postino, o meglio, sportellista innamorato dei suoi clienti, sta per cambiare. Su di lui incombe infatti un trasferimento alla Direzione generale dell’Eur e un viaggio dall’altra parte del mondo.
Con ironia e garbo, l’autore dipana una trama complessa e a tratti esilarante, di sorprese e imprevedibili rivelazioni, intessuta di arguzie sui rapporti di coppia.I personaggi, come i protagonisti di un melodramma ottocentesco, agiscono su un palcoscenico in cui tutto può accadere per portare il lettore dritto verso l’inevitabile epilogo.







Il caso di Roccaventosa – Giuditta di Cristinzi – Robin Edizioni


L’ispettore Sandro Costa dopo tanta fatica ce l’ha fatta, finalmente ha ottenuto il desiderato trasferimento. Nel 1948, dopo gli anni della guerra e dei bombardamenti, l’ispettore è stato assegnato a Roccaventosa, finalmente un paese tranquillo, immerso nelle montagne abruzzesi.
All’arrivo trova il funerale della vecchia signorina Clelia, il cui cadavere è stato ritrovato il giorno prima: riverso a terra, rigido, con le mucose arrossate e alla bocca bava e sangue. La signorina era molto anziana, tutti hanno pensato fosse morta di ictus; ma i sintomi della defunta fanno pensare a un avvelenamento.







Il ballo delle zucche vuote – Giorgio Martignoni – abrigliasciolta edizioni


Una favola per tingere di colore i grigi tempi in cui siamo caduti.
Perché la speranza è sempre verde, l’amore rosso, l’impegno arancione e l’azione viola...
E perché nella fantasia di Martignoni, come nella realtà, se solo osservassimo il mondo che ci circonda e seguissimo i consigli della natura e degli animali non umani, potremmo danzare semplicemente per difendere una
specie in pericolo e disegnare una realtà, aperta a tutti i popoli di tutti i colori, giovane, ricca di cultura e proiettata nel futuro...







You are my destiny – Lucia Piera De Paola, Giovanni Cucci – Teke


Cosa ha a che fare un arcangelo trafitto da una spada con il mondo patinato della moda, le impenetrabili stanze vaticane e gli oscuri e pericolosi intrighi di una setta satanica? E’ questo il primo caso da risolvere per Edoardo Tarantino, un commissario davvero speciale, un commissario di polizia omosessuale. In questa indagine dovrà affrontare contraddizioni profonde e, ancora prima dì riuscire a dipanare l’intrigata vicenda di un omicidio, dovrà risolvere la propria esistenza, trovando il coraggio di sciogliere i mille nodi che lo tergono imprigionato ai suoi limiti e che affondano le radici in un ambiente inflessibile e arido.







Marcel Marceau la poetica del gesto – Patrizia Iovine – Europa Edizioni


Un saggio letterario sulla storia del teatro gestuale e sul poeta del gesto Marcel Marceau.
Marcel Marceau, mimo della poetica del gesto, cresciuto nella scuola di Charles Dullin, a fianco del rigoroso maestro Etienne Decroux, che concepiva che il centro motore dell'arte gestuale risiede nel tronco del corpo, mentre Marceau lo trasferisce nelle mani e sul volto, mettendosi in forte concorrenza con il maestro, che lo radia dalla sua scuola per un "eccesso di creatività".






Bagliori tra le nuvole – Antonella Giordano – Falco Editore


La guerra è finita e Giovanni, bracciante bambino poi arruolato carabiniere, dopo essere sopravvissuto ad una brutta ferita contratta sul fronte greco albanese, trascorre la convalescenza in un paesino dell’Alto Adige. Un banale incidente fa sì che incontri Lena, un’operaia che, finito il turno di lavoro in falegnameria, sta per fare rientro a casa. Le loro origini sono diverse, siciliano lui, altoatesina lei, ma entrambi hanno alle spalle un vissuto di miseria, di equilibri familiari compromessi dall’emigrazione dei propri cari verso paesi lontani, di sfruttamento del lavoro minorile. Per i due giovani è impossibile esprimersi in una lingua comune ma i loro sguardi bastano a trasmettersi un’immediata attrazione.







Settanta volte sette – Luca Manfredini - Giovane Holden edizioni


In una sera d’estate, l’ispettore Joaquin Delgado riceve una telefonata che innescherà una pericolosa caccia all’uomo. Una voce contraffatta lo informa di avere compiuto un omicidio e si offre di dargli maggiori informazioni utili a recuperare il corpo solo se lo scrittore Pablo Holguins sarà coinvolto nelle indagini. Scopo della richiesta è quello di far conoscere al grande pubblico le motivazioni che sottendono al suo operato impedendo in tal modo che finisca nell’oblio.







La Saracena – Paolo Verdeschi - CSA Editrice


Due importanti opere dia architettura moderna, Villa Malaparte e villa La Saracena, sono i luoghi dove si sviluppa la storia. Un'indagine che inizia a Capri, per assicurare alla giustizia i responsabili di un crimine, porta alla luce una serie di altri reati e ci fa conoscere una girandola di personaggi e di eventi tutti abilmente caratterizzati.
Un giallo classico e moderno allo stesso tempo, credibile e convincente





Federica la ragazza del lago – Massimo Mangiapelo – Bonfirraro editore

“Federica, la ragazza del lago” è un romanzo autobiografico. La vicenda narra la storia di Federica Mangiapelo, la ragazza trovata morta qualche anno fa, in circostanze non ancora chiarite, sulla riva del lago di Bracciano, in località Vigna di Valle ad Anguillara Sabazia. E’ un romanzo autobiografico in quanto chi scrive l’opera è lo zio della vittima. Il papà di Federica è suo fratello. “Quando ho iniziato a scrivere queste mie impressioni - scrive Massimo Mangiapelo, autore del libro - l’ho fatto soprattutto per rendere omaggio a mia nipote, una ragazza di sedici anni, nel pieno della vita, che non meritava una fine del genere. Ma soprattutto ho voluto mettere nero su bianco quello che personalmente ho vissuto con la sua perdita, raccontando momento per momento, dal giorno della sua morte ad oggi, quello che ha vissuto la mia famiglia, quello che hanno vissuto mio fratello e la mamma di Federica, mia moglie, i miei genitori, tutti gli amici che ci sono stati accanto”.







Vieni via – Nicola Viceconti – Ensemble Edizioni


Un biglietto, ritrovato nella tasca di un vecchio cappotto, induce Franco Solfi, ottantenne, disilluso dall’ideologia comunista che aveva caratterizzato la sua esistenza, a intraprendere un lungo viaggio alla ricerca di Irina, la donna da sempre amata. Attraverso un viaggio di settantuno giorni, passando per due continenti, il protagonista rivolge il proprio sguardo dentro se stesso e rivede il percorso compiuto, ricomponendo i pezzi della propria vita tra convinzioni, illusioni, scelte ideologiche e dirottamenti. Già uscito in Spagna e apprezzato da pubblico e critica, Vieni via è un romanzo sulla libertà, la speranza e l’amore.






Una vita per il cinema L’avventurosa storia di Umberto Lenzi regista – Silvia Trovato e Tiziano Arrigoni – La Bancarella Editrice


Il libro ripercorre la storia di vita del regista, dalla giovinezza nella Massa Marittima libertaria, al Centro Sperimentale di Cinematografia, al cinema di genere che lo ha portato a sperimentare linguaggi, idee e storie. Questo libro non si concentra solo sulla filmografia ma racconta interamente la vita del regista attraverso la testimonianza diretta che Umberto Lenzi ha rilasciato ai due autori che dalle sue parole hanno ricostruito incontri, percorsi, genesi dei film, avventure, dettagli e curiosità umane. Nel racconto di una vita dedicata al cinema ci saranno anche ritratti di importanti attrici come Carroll Baker nei suoi gialli erotici, come l'esilarante e aspra comicità del grande Tomas Milian nei polizieschi; poi i film di guerra, i cannibalici, l'horror, il romanzo giallo.








La città bianca – Francesca Romano Orlando – Edizioni Psiconline

Un tranquillo professore di statistica di una piccola università si è appena trasferito a New York come consulente di una delle più importanti società di assicurazioni.
A Londra, l’ultima sera dell’anno, un esperto PR della City partecipa ad un incontro degli alcolisti anonimi. Vuole cambiare la sua vita e, per non essere riconosciuto, ha scelto una chiesa in periferia.
A Roma una bioioga dell’Istituto Superiore di Sanità sta lavorando ad una perizia per conto del Tribunale sui rischi connessi ai ripetitori-cellulari.
Un ingegnere di New Dehli sta per trasferirsi a Londra, per iniziare una nuova carriera, quando una giovane e bellissima ricercatrice si offre a lui con eccessiva disinvoltura.
Non lo sanno, ma sono tutti in pericolo.







Contro-Versi, poesie prete-à-porter – Manuela Minelli - Progetto Cultura Editore


un libro di poesie illustrate e "vestito" dai materiali della stilista d'alta moda, Sabrina Persechino, tirato in 600 copie numerate, realizzato manualmente, poiché ogni copia è diversa dall'altra, in quanto allestita in maniera differente.







Le stanze inquiete – Lucianna Argentino – La Vita Felice


Perché ho immaginato ognuno di coloro di cui racconto, come una stanza di cui riuscivo a sbirciare l'interno dallo spazio che essi mi concedevano. Alcuni, quindi, solo raccontati, altri tradotti in spunti per riflessioni e considerazioni sull’umano. In un testo parlo di “vita in paragrafi” e mi sono resa conto poi di quanto mai sia calzante il termine paragrafo che etimologicamente vuol dire “scritto al lato, annotare in margine”. E se il margine è lo spazio bianco entro cui è inserito lo scritto sulla pagina (simbolo pure del mistero che circonda ogni esistenza) e se il margine è pure la cicatrice di una ferita ecco il perché del mio scrivere e raccontare attorno e dentro questa cicatrice. E in margine annotavo le parole, costruivo un ponte da una sponda all'altra dove anche le sponde seguivano il fluire del fiume.







Bar Tenzone – carovana dei versi | parola in azione – abrigliasciolta edizioni


Alice Cooper e Fëdor Dostoevskij vestono i panni di Virgilio. Dante somministra boccali di birra a due avventori e trasforma il bar in arena di sfida all’ultimo verso a suon di metal&ska e delle invettive poetiche&politiche&sociali delle riscritture dell’opera del Sommo Poeta. Tre livelli di azione, nella duplicità dei ruoli, portano al centro del palco il libro e la sua gabbia: unità di tempo, azione e luogo per partecipare alla Commedia del 1321 e delle sue contemporanee ispirazioni.




Per gli aggiornamenti sull'intero festival Inventa un Film clicca qui





Per ulteriori informazioni: Ermete Labbadia (340/8014229)

www.inventaunfilm.it
http://www.facebook.com/pages/Inventa-un-Film/126046920741779
http://www.facebook.com/groups/34576359725

inventaunfilm@inventaunfilm.it

giornatadellibro@inventaunfilm.it



 
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

XI CONCORSO


Eventi
<
Ottobre
>
L M M G V S D
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 -- -- -- --


I preferiti
Lenola e dintorni (16609)
GRUPPO INVENTA UN FILM - FACEBOOK (13523)
PAGINA INVENTA UN FILM - FACEBOOK (12889)
Lenola e dintorni extra (10051)
Cinecittà news (8174)
CineMio (6940)
Il corto.it (3987)
Screensaver rai (3469)
Siti di cinema e cultura (3062)
Cortomese (a cura di Inventa un Film) (2635)

 
 ©2007 inventaunfilm.it  P.IVA 01975730597
Contattami
Realized by Gianbattista Magni
Questa pagina è stata eseguita in 0,75secondi.
Versione stampabile Versione stampabile