Federica Vinci

Ha partecipato alla Giornata dell'Attore di Inventa un Film a Gravina di Catania (Via dei Corti) nel 2019

Federica Vinci, Giornata dell'Attore, Inventa un Film, attrice

DATI PERSONALI
 
Età scenica : 16 - 20 anni
Altezza: 1.63 mt
Taglia: S, 40 italiana
Corporatura: regolare
Capelli: castani
Occhi: castani
Nato/a a Catania nel 2000
Domicilio: Gravina di Catania (CT)
Luoghi in cui si è disponibili a lavorare: Catania e dintorni
Appoggi: Catania e provincia
Contatti: vinci.federica00@gmail.com
 
                                                  
LINGUE
italiana, inglese (B2), francese (B2), spagnola (B1), siciliana 
 
FORMAZIONE
diplomata presso Liceo Linguistico Lombardo Radice sede distaccata di Gravina di Catania;
studentessa dal 2018 alla facoltà di scienze e tecniche psicologiche presso l'Università degli studi di Catania;
sei anni di danza classica; quattro anni di danza moderna e contemporanea
[IASM con Angela Marchese, Fly Dance con Ester Arcidiacono, Let's Dance con Francesco Sorrentino, Dance With Me con Deborah Faro];
corso di danze e canti folkloristici, nel gruppo folk Carusiddi e Picciriddi di Gravina di Catania;
corso di tango argentino, 2019 - corrente anno;
corso di formazione per Insegnanti di 1° e 2° livello di danze tradizionali della Sicilia, col prof. Gala;
2013 - corrente anno, corso di recitazione con Simona Scuderi, presso Associazione Gravina Arte
 
CINEMA
partecipazione al cortometraggio "61964" regia di Daniele Lombardo, 2017;
partecipazione al cortometraggio di Rosario Scuderi in uscita in estate 2020;
Partecipazione “Via dei Corti” Festival Indipendente di Cinema Breve in qualità di giuria giovani 2014/2019
 
TEATRO
spettacoli e musical:
Il Signore è Servito (di Paolo Starvaggi) 2014, presso il teatro "E. Piscator" di Catania, nel ruolo di attrice;
Pipino il Breve (commedia musicale di Tony Cucchiara) 2014/2015 (per il pubblico e per le scolaresche), nel ruolo di attrice, cantante, ballerina;
Esercizi di stile (di Raymond Queneau) 2015, nel ruolo di attrice;
Evento "Paesaggi Contemporanei" di Pino di Busio per la manifestazione iArt presso il Cortile Platamone di Catania, con la rappresentazione di "Esercizi di stile" di Raymond Queneau, nel ruolo di attrice;
My Fair Lady (tratto dall'omonimo film, adattamento dell'opera "Pigmalione" di George Bernard Shaw) 2016/2017, nel ruolo di attrice, cantante e ballerina;
Fiabe (ispirato alle fiabe di Luigi Capuana) 2017/2018, nel ruolo di attrice;
Fra' Diavolo (tratto dall'opéra-comique di Eugène Scribe) 2017/2018 (per il pubblico e per le scolaresche), nel ruolo di attrice e cantante;
Di Donne Cantando (scritto da Nunziata Blancato) 2018, nel ruolo di attrice e ballerina;
Il Tempo delle Cattedrali (tratto dal romanzo "Notre-Dame de Paris" di Victor Hugo, ispirato dal musical Notre-Dame de Paris di Luc Plamondon) 2018/2019 (per il pubblico e per le scolaresche), nel ruolo di attrice, cantante e ballerina;
Questa sera si recita a soggetto, ispirato all’opera di Luigi Pirandello, nel ruolo di attrice
 
TELEVISIONE - RADIO
Presentazione del gruppo folkloristico in radio e trasmissioni regionali locali 
 
ALTRE ESPERIENZE
Audizioni:
2019 Partecipazione alle audizioni per il corpo di ballo del musical italiano Notre-Dame de Paris di Luc Plamondon, presso Milano, coi coreografi Martino Müller e Marco Chiodo;
2019 prima selezione all’audizione MoDem Atelier, presso Scenario Pubblico
 
Stages e workshop:
Stage approfondimento teatrale e dizione 2015/2016
Stage danza classica con il maestro Guido Pistoni, gennaio 2016
Stage danza classica e contemporanea 2007 con Virgilio Pitzalis
Stage danza moderna e contemporanea 2008 con Angela Marchese
2019 e 2020, workshop di espressione corporea con Ambra Occhipinti
 
Festival internazionali del folklore:
2013 presso Budapest
2015 presso Praga
2017 presso San Giovanni Rotondo (Italia)
2018 presso Lipari (Italia)
2018 Primo Posto alla “Rassegna nazionale di musiche e canti folklorici ed etnici” FITP presso Messina (Italia) in qualità di corista col gruppo folk Carusiddi e Picciriddi dell'Associazione Gravina Arte
2019 presso Miechow (Polonia)
 
SPORT - HOBBY
propensione alla danza nelle sue varie forme, alla scrittura, al teatro e all'arte in tutte le sue accezioni, prediligendo la realizzazione di arti performative.

Federica Vinci