22° festival internazionale Inventa un Film Lenola 2020

Miglior cortometraggio Inverno di Giulio Mastromauro - Miglior lungometraggio L'acqua, l'insegna la sete di Valerio Jalongo


Storia Inventa un Film, Inventa un Film 2020, logo Inventa un Film 2020

Scarica il pdf del catalogo del 22° festival internazionale Inventa un Film Lenola 2020



Si è svolta prevalentemente dal 5 al 9 agosto 2020 dal vivo la ventiduesima edizione del festival internazionale Inventa un Film, organizzata dall’Associazione Culturale Cinema e Società di Lenola, presieduta da Ermete Labbadia, con il sostegno della Regione Lazio, dell’Amministrazione Comunale di Lenola,  del Siproimi del Comune di Lenola e della piattaforma Tixter.
Inventa un Film, nonostante l’emergenza Covid, è stato uno dei primi festival a svolgersi dal vivo, con il rispetto delle misure di distanziamento e con un notevole successo di pubblico, che ha fatto riempire l’Anfiteatro comunale di Lenola durante le serate. 
 
 

NOVITA’ 

 

INVENTA UN FILM DALLA QUARANTENA

Tra le novità di quest’anno l’introduzione della  sezione Inventa un Film dalla quarantena.

Il festival di Lenola è stato il primo in ordine cronologico in Italia ad aver indetto una sezione competitiva su questo tema ed ha riscosso un enorme successo con più di 200 lavori partecipanti girati nel primo lockdown
 
Sono stati introdotti nel 2020 anche premi speciali “Sei premi in cerca d’autore” ed è stato istituito il premio Cinema è donna.
 

SEI PREMI IN CERCA D’AUTORE

Il 9 agosto 2020 nella serata finale di proiezioni del festival all’Anfiteatro Mondragon Lenola è stato consegnato il premio per la trasmissione televisiva dell’anno a “Scomparsi” di Pietro Orlandi, che ha ritirato personalmente il premio.
Giunta alla sua terza stagione, Scomparsi, in onda su Crime+Investigation (canale 119 Sky) è la docu-serie che vede Pietro Orlandi, fratello di Emanuela, la ragazza scomparsa a Roma nel 1983, viaggiare lungo la Penisola ed incontrare familiari ed amici di persone sparite nel nulla e che non hanno fatto più ritorno a casa.
Il premio consegnato è un’opera artistica raffigurante l’”Enula Campana”, una pianta erbacea, che sembra abbia  preso il suo  nome proprio da Lenola (anticamente chiamata Inola, Inula, Enola) e che è divenuta da tempo immemorabile lo stemma del comune.  
 

“PREMIO CINEMA E’ DONNA”.

Il festival Inventa un Film consegna a partire dal 2020 ogni anno due o tre premi ad altrettante donne che si siano distinte in ambito cinematografico per le loro capacità artistiche e professionali.
Nel 2020 sono state premiate e hanno riturato personalmente il premio dal 5 al 9 agosto all’Anfiteatro di Lenola le attrici Katia Greco (Picciridda di Catena Fiorello), Liliana Fiorelli (I predatori di Pietro Castellitto) ed Angela Curri (serie televisiva Imma Tataranni)
 

SEZIONE BIANCO AVORIO

Introdotta nel 2020 anche una nuova sezione nel concorso letterario Tre Colori (Bianco avorio), dedicata a libri e romanzi, che ha visto la partecipazione di circa 600 opere.
Per il comitato di selezione sono stati coinvolti anche sistemi bibliotecari e singole biblioteche sia in regione che fuori regione, tra cui Domus Cultura di Genova, Biblioteca comunale Cavense (RM), Biblioteca comunale Federico Pezzella di Santa Maria Capua a Vetere, Biblioteca comunale di Lenola, Biblioteca comunale Don Danino Di Sarra di Fondi  (LT). Molte di queste strutture sono state e saranno anche coinvolte nella presentazione delle opere selezionate (200 libri più belli d’Italia)
 
 
 
 

I PREMI DELLA SEZIONE LUNGOMETRAGGI

La giuria  della  sezione lungometraggi, composta da   Simone Isola, Enrico Magrelli, Flavia Toti Lombardozzi, Nicola Ragone  ha assegnato i seguenti premi:
 
Primo premio: “L’acqua, l’insegna la sete” di Valerio Jalongo
Miglior regia: Giovanni Calvaruso per “Vite da sprecare”
Miglior documentario: “Die Mauer – Il muro” di Riccardo Salvetti
Miglior sceneggiatura: Valerio Jalongo, Linda Ferri per “L’acqua, l’insegna la sete” di Valerio Jalongo
Miglior attore:  Emiliano De Martino per “Mai per sempre” di Fabio Massa
Miglior attrice: Lucia Batassa “per Mai per sempre” di Fabio Massa
Miglior fotografia:  Duccio Cimatti  per “Vite da sprecare” di Giovanni Calvaruso
Miglior montaggio: Luca Bozzato per “Bassil’ora” di Rebecca Basso
Miglior colonna sonora: Lello Analfino  per “Vite da sprecare” di Giovanni Calvaruso   
Premio Messaggio importante: : “Die Mauer – Il muro” di Riccardo Salvetti Premio del pubblico: “Malerba” di Simone Corallini
Menzione speciale: “Mai per sempre” di Fabio Massa
 
 

I PREMI DELLA SEZIONE CORTOMETRAGGI:

Le varie giurie della  sezione cortometraggi, composte da   Simone Isola, Salvatore De Mola,  Gianni Mammolotti,  Liliana Fiorelli, Angela Curri, Salvatore Lizzio, Katia Greco, Ivan Castiglione, Azzurra Martino, Cirino Cristaldi, Dario Gorini, Max Pagani, Nico Bonomolo, Emanuela Panatta, Dina Tomezzoli, Ornella Morsilli, Claudia Conte,  Stefania Gionta (Radio Spazio Blu), Ines Manca, Giuseppe Pestillo, Quintino Di Marco,  Paolo Doppieri, Giuliano Parisi, Riccardo Camilli  hanno assegnato i seguenti premi
 

SEZIONE CORTOMETRAGGI AUTORI ITALIANI

Primo premio: “Inverno” di Giulio Mastromauro
Secondo Premio: “Settembre” di Giulia Steigerwalt
Terzo Premio: “Pupone” di Alessandro Guida
Miglior regia: Veronica Spedicati per “Il nostro tempo”
Miglior sceneggiatura: Gianluca Santoni, Michela Straniero per Indimenticabile di Gianluca Santoni
Miglior sceneggiatura: “Settembre” di Giulia Steigerwalt
Miglior attore: Teodosio Barresi per Stardust di Antonio Andrisani
Migliore attrice: Margherita Rebeggiani per Settembre di Giulia Steigerwalt
Miglior fotografia: Francesco Di Pierro per Baradar di Beppe Tufarulo
Miglior colonna sonora: Giuseppe Tranquillino Minerva per Pizza boy di Gianluca Zonta
Miglior montaggio: Laura Leitermann per Il ricordo di domani di Davide Petrosino
Miglior scenografia Marta Morandini per Inverno di Giulio Mastromauro
Miglior costumista Andrea Sorrentino per Happy Birthday di Lorenzo Giovenga
Premio Messaggio importante:  Lella di Michele Capuano
Premio Minidoc:  ®ecology di Simone Ignagni ed Emilia Cedrone
Premio Migrantes Siproimi  Comune di Lenola: “Apollo 18” di Marco Renda
Premio Cinemigrare: “Burner of ships” di Leonardo Campaner
Premio giuria popolare: “Pupone” di Alessandro Guida
Premio giuria giovani: “Pizza boy” di Gianluca Zonta
Menzione speciale: Il ricordo di domani di Davide Petrosino
Menzione speciale: La triste vita del mago di Francesco D’Antonio
 
 

SEZIONE ANIMAZIONE INTERNAZIONALE

Primo premio: O28 - Otalia Caussé, Geoffroy Collin, Louise Grardel, Antoine Marchand, Robin Merle, Fabien Meyran
Secondo premio: EL NIÑO Y LA MONTAÑA – Santiago Aguilera e Gabriel Monreal
Terzo premio: Lost & Found – Andrew Goldsmith, Bradley Slabe
 

SEZIONE VIDEOCLIP

Primo Premio:  Without warning - Riccardo Cavani, Blatoidea
Secondo Premio:Senso d'orientamento - Nicola D'Amore, Marco Urbinelli, Occhiopigro, Charlie Fuzz
Terzo Premio: Silenzio al silenzio - Daniele Gangemi, Mario Venuti
 

SEZIONE ANTEPRIMA – INVENTA UN FILM DALLA QUARANTENA

Primo Premio: Ecovid - Alessia Fischetti, Sofia Borrelli, Virginia Bianca Stella, Carlotta Barba
Secondo premio; Storie di quarantena – Giuseppe Casciano
Terzo premio: Reale – Matteo Mignani
 

SEZIONE SCUOLE

La giuria composta da Dina Tomezzoli, Ines Manca ed Anna Rita Murano ha assegnato i seguenti premi:
Primo Premio: Ulissea  della classe 2^ A dell’Istituto Comprensivo  Carlo Pisacane di Ponza (LT) – regia Daniele Di Sturco
Secondo Premio: Almeno sono diverso del Liceo Scientifico Vailati di Genzano (RM) – regia Flavia Contestabile
Terzo Premio:  Il narr-attore dell’Istituto  Niccolò Machiavelli di Pioltello in provincia di Milano – regia di Lorena Costanzo  e Virginia Rosati
Terzo Premio: “Ma chi ti conosce!” dell’ Istituto Comprensivo  “Caporizzi Lucarelli” di Acquaviva delle Fonti in provincia di Bari - regia di Vito Marinelli.
Premio Speciale: “I giorni dentro” dell’Istituto Comprensivo Via Padre Semeria di Roma -  regia di Elisabetta Pandimiglio


 

LE NOMINATION DELLA SEZIONE CORTOMETRAGGI

 
Miglior Film: 
Apollo 18 - Marco Renda
Il ricordo di domani – Davide Petrosino
Inverno – Giulio Mastromauro
La triste vita del mago – Francesco d’Antonio
Pizza boy – Gianluca Zonta
Pupone – Alessandro Guida
Settembre – Giulia Steigerwalt
 
Miglior Regia:
Rosario Capozzolo – Il primo giorno di Matilde
Saverio Cappiello – Mia sorella
Chiara Marotta – Veronica non sa fumare
Giulio Mastromauro – Inverno
Marco Renda – Apollo 18
Veronica Spedicati – Il nostro tempo
Giulia Steigerwalt - Settembre
  
Miglior Sceneggiatura: 
Valentina Bertuzzi, Francesca Bertuzzi per Delitto naturale di Valentina Bertuzzi
Giulia Magda Martinez, Davide Petrosino, Stefano Romano per Il ricordo di domani di Davide Petrosino
Gianluca Santoni, Michela Straniero per Indimenticabile di Gianluca Santoni
Francesco d’Antonio per La triste vita del mago di Francesco d’Antonio
Michele Capuano, Matteo Mussoni, Tommaso De Santis per Lella di Michele Capuano
Giulia Steigerwalt per Settembre di Giulia Steigerwalt
 
Miglior Attore:
Mario Sgueglia per Fulmini e saette di Daniele Lince
Riccardo De Filippis per Il primo giorno di Matilde di Rosario Capozzolo
Franco Sangermano per Il ricordo di domani di Davide Petrosino
Giga Imedadze per Pizza boy di Gianluca Zonta
Roberto Herlitzka per Pizza boy di Gianluca Zonta
Teodosio Barresi per Stardust di Antonio Andrisani
  
Miglior Attrice:
Sveva Romana Candelletta per Burner of ships di Leonardo Campaner
Barbara Chichiarelli per Lella di Michele Capuano
Camilla Semino Favro per Lo schiacciapensieri di Domenico Modafferi
Vanessa Stringano per Mia sorella di Saverio Cappiello
Margherita Rebeggiani per Settembre di Giulia Steigerwalt
Giulia Lamberti per Veronica non sa fumare di Chiara Marotta 
 
Miglior Fotografia:
Francesco Di Pierro per Baradar di Beppe Tufarulo
Nello Giordano per Fulmini e saette di Daniele Lince
Sandro Chessa per Inverno di Giulio Mastromauro
Niccolò Natali per Mia sorella di Saverio Cappiello
Saulius Lukosevicius per Unfolded di Cristina Picchi
Loris Giuseppe Nese per Veronica non sa fumare di Chiara Marotta
 
Miglior Montaggio:
Diego Capitani per Happy Birthday di Lorenzo Giovenga
Luigi Caggiano per Il nostro tempo di Veronica Spedicati
Laura Leitermann per Il ricordo di domani di Davide Petrosino
Chiara Dainese per Indimenticabile di Gianluca Santoni
Gianni Vezzosi per Settembre di Giulia Steigerwalt
Chiara Marotta per Veronica non sa fumare di Chiara Marotta
 
Miglior Colonna sonora:
Ealf  Hildenbeul per Apollo 18 di Marco Renda
Daniele Carmosino per Baradar  di Beppe Tufarulo
Lillo Morreale per Il nostro tempo di Veronica Spedicati
Bruno Falanga per Inverno di Giulio Mastromauro
Giuseppe Tranquillino Minerva per Pizza boy di Gianluca Zonta
Andreas Russo per Una cosa mia di Giovanni Dota
 
Miglior scenografia
Samantha Giova per Happy Birthday di Lorenzo Giovenga
Cristina Di Giampietro per Il nostro tempo di Veronica Spedicati
Marta Morandini per Inverno di Giulio Mastromauro
Silvia Naruli per L’uomo che uccise James Bond di Francesco Guarnori
Emanuel Bavaro per Una cosa mia Giovanni Dota
Elisabetta Ajani per  Unfolded di Cristina Picchi
 
Miglior costumista
Titta di Girolamo per Apollo 18 di Marco Renda
Ginevra Polverelli per Delitto naturale di Cristina Bertuzzi
Andrea Sorrentino per Happy Birthday di Lorenzo Giovenga
Maya Gili per Inverno di Giulio Mastromauro
Andrea Cavalletto per Settembre di Giulia Steigerwalt
Rosa Eleonora Pischedda per Una cosa mia di Giovanni Dota
 
Premio Messaggio Importante
Burner of ships – Leonardo Campaner
Il muro bianco – Andrea Brusa, Marco Scotuzzi
Il ricordo di domani – Davide Petrosino
Indimenticabile – Gianluca Santoni
Lella – Michele Capuano
Punto di rottura – Janet De Nardis
 
Premio Siproimi Comune di Lenola
Apollo 18 – Marco Renda
Baradar – Beppe Tufarulo
Burner of ships – Leonardo Campaner
Pizza boy – Gianluca Zonta
 
Premio Cinemigrare
Apollo 18 – Marco Renda
Baradar – Beppe Tufarulo
Burner of ships – Leonardo Campaner
Pizza boy – Gianluca Zonta


  

PREMI SPECIALI

 
“Sei premi in cerca d’autore” Categoria TV (Autore - trasmissione televisiva dell’anno): Pietro Orlandi – Scomparsi
 
Premio Cinema è donna: Angela Curri
Premio Cinema è donna: Liliana Fiorelli
Premio Cinema è donna: Katia Greco
 
 
Le schede dei lavori selezionati in tutte le sezioni del festival 2020 sono inserite man mano sul sito www.inventaunfilm.it
Il catalogo completo ufficiale è disponibile al termine delle selezioni di tutte le sezioni
 
 

EVENTI

2° CONCORSO LETTERARIO TRE COLORI

 

SEZIONE NARRATIVA BREVE  - BIANCO

Per la sezione narrativa breve (Bianco) del secondo concorso letterario Tre Colori la giuria composta da Simone Nardone, Adriana Capuano, Anna Rita Murano ha assegnato i seguenti premi
Primo premio: L'ultima estate di Vanes Ferlini
Secondo premio: Zucchero filato di Valentina Pelliccia
Terzo premio: Quei giorni a Kabul di Merilia Ciconte
Quarto premio: La neve di Piero Sesia
Quinto premio: Nella tela del ragno di Francesco Battaglia

Menzioni speciali per Albero di Caterina Corucci, Il podere del biancospino di Valter Simonini, Il tenentino di Luigi Lazzaro, Il viaggio di Christopher di Luigi Brasili,Lapace dei vinti di Roberta Mezzabarba, La rosa bianca di Giovanni Macrì, Ufficio terremoto di Fausto Mancini
 
 

SEZIONE SCENEGGIATURE - ROSSO

La giuria del 2° concorso letterario Tre Colori Sceneggiature (Rosso) composta da Mauro John Capece, Iole Masucci, Carmen Siciliano, Francesco Perciballi ha assegnato i seguenti premi 
Primo Premio: Il nuovo che avanza - Diego Trovarelli
Secondo Premio: L'affogato - Stefano Urbanetti
Terzo premio: Con le ali ai piedi - Gianluca Papadia
Quarto premio: Il messaggero (Lucida follia) - Andrea Boretti
Quinto premio: Barba e capelli - Riccardo Basso 
Premio Tixter: Semi - Olga Torrico  

Menzioni speciali per Anni '50 Al Principe Verde di Giorgio Marconi, Cella di Giorgio Benedetto Scalia, Mondi paralleli di Dario Rigliaco, Q. Pid si Luca Nicolai e Beatrice Campagna, Rewind di Luca Greco, Semi di Olga Torrico   
 

SEZIONE POESIE (BLU)

La giuria del 2° concorso letterario Tre Colori Poesie (BLU) del 22° festival Inventa un Film Lenola, composta da Quintino Di Marco, Claudia Conte, Anna Rita Murano, Adriana Capuano, Vittorio Ricci ha assegnato i seguenti premi :

Primo premio: Uso le virgole ed i punti - Rita Imperatori
Secondo Premio: Le caramelle di Shamira - Rodolfo Vettorello
Terzo Premio Vecchi - Valerio Di Paolo
Quarto Premio: La ragazza curda - Dante Ceccarini
Quinto Premio: Ho visto - Sergio Borghi

Menzioni speciali per “Benedetto nero” di Fabio Cuffari, “Come un quadro” di Nunzio Buono, “Era il tempo” di Pietro Catalano, “L’anima dell’estate” di Anna Maria Murabito, “Shangai” di Cesare Sandoni, “Solilunio” di Marco Perna.


 
 

GIORNATA DEL LIBRO - Quarta edizione

Nell'ambito della ventiduesima edizione del festival internazionale cinematografico "Inventa un Film" si è svolta domenica 9 agosto nella Pineta Mondragon di Lenola la quarta edizione della "Giornata del Libro" con la presentazione di alcuni libri alla presenza di tutti gli autori e di alcuni editori. In questa edizione la Giornata ha dato spazio ad alcuni degli autori selezionati nella sezione Bianco Avorio del 2° concorso letterario Tre Colori di Inventa un Film (I 200 libri più belli d’Italia)  
 
Mattina 
11.00 I recinti del pensiero - Carmine Natale – Il quaderno edizioni
11.30 Caoineadh La dama urlante -  Eva D’Amico - Immagina di essere altro
12.00 Il pesce pappagallo e la stella marina - Cristiana Fantoni
12.30 Ogni quarto di luna - Sara Pessino – Giovane Holden Edizioni
 
Pomeriggio
17.00 Una bambina da salvare - Raphaella Angeri – Il rio edizioni
17.25 La nera mietitrice ed io - Roberta Migliaccio
17.50 La danza di sole e luna - Emanuela Tesei - Edizioni Mef
18.15 Sulle ali dell’immaginazione - Francesco Giuliano - NarrativAracne
18.40  Il paese delle strade dritte - Riccardo Di Leva – Paginaria Edizioni
19.05 La guerra delle due lune - Maria Scerrato – D’Amico Editore


 

GIORNATA DELL’ATTORE - Quinta edizione

Grande successo anche per  la quinta edizione della Giornata dell’Attore che si è svolta dalle 10.00 alle 17.00 di venerdì 11 settembre.
Nonostante l’emergenza Covid sono state diverse decine  gli attori e le attrici, provenienti da diverse regioni, presenti a questa giornata. Presenti nella stessa giornata diverse società di produzione, registi e casting directors che hanno effettuato casting e incontri per lungometraggi, cortometraggi, spot televisivi. 
 

2° CONCORSO LETTERARIO TRE COLORI


Libri e Romanzi (SEZIONE BIANCO AVORIO)

Dopo aver svolto a Lenola (LT) dal 5 al 9 agosto 2020 con successo e dal vivo per le sezioni Poesia (Blu), Narrativa breve (Bianco) e sceneggiatura (Rosso le premiazioni del seconso concorso letterario Tre Colori, abbinato al 22° festival Inventa un Film, il 30 dicembre 2020 è la volta dei verdetti anche della sezione Bianco avorio (Libri e romanzi). 

La selezione delle opere è stata effettuata a più riprese oltre che da componenti dell’Associazione organizzatrice anche da biblioteche, sistemi bibliotecari e centri culturali di tutto il territorio nazionale. Ringraziamo in particolar modo per il loro impegno la Domus Cultura di Genova, la Biblioteca Comunale Federico Pezzella di Santa Maria Capua a Vetere, la Biblioteca comunale di Lenola, la Biblioteca comunale Cavense, la Biblioteca comunale di Fondi Dan Danino di Sarra.

La selezione delle opere (i 200 libri più belli d’Italia) è stata comunicata nel mese di luglio 2020: http://www.inventaunfilm.it/i-selezionati-del-concorso-letterario-tre-colori-2020-narrativa-lunga-bianco-avorio/articoli13448
Premi e menzioni speciali sono stati assegnati in base ai risultati delle selezioni  e soprattutto alle valutazioni della giuria formata da Vito BruschiniPatrizio PacioniMichele Rosato e Luciana Censi.

I PREMIATI

Primo premio: La figlia sconosciuta – Sara Recordati – Bookabook
Secondo premio: Il bambino del treno - Paolo Casadio - Piemme
Terzo premio: Verginità rapite – Ismete Selmanaj Leba – Bonfirarro Editore
Quarto premio: L’amabile Elèna – Daniela Ferraro Pozzer -  Echos Edizioni
Quinto premio: Err: domani! – Benedetto Alessandri – Europa Edizioni
Quinto premio: Il ragazzo che parlava alla luna – Maricla Di Dio Morgano – Laruffa editore
Quinto premio: Il segreto di Chopin – Luciano Varnadi Ceriello – Armando Curcio Editore
Quinto premio: L’ambasciatore delle foreste – Paolo Ciampi – Arkadia
 

MENZIONI SPECIALI

Black Crystal -  Giovanni Macrì
Caoineadh  La dama urlante -  Eva D’Amico – Immagina Di Essere Altro 
Certe volte un bambino - Riccardo Tomassini
Figlia della terra -  Teresa Cuparo – Emia Edizioni
Il monte delle giare - Salvatore De Paola -  Vertigo
Il segreto di Vicolo delle Belle - Marika Campeti – Apollo Edizioni
Il tempo di un soffio - Donato Di Capua – Les Flaneurs Edizioni
Indelebile come un tatuaggio - Francesco Testa – Graus Edizioni
Ippocampo -  Renzo Piccoli – Edizioni Tracce
La visita - Franco Cadenasso - WLM
Le congiunzioni della distanza - Mimma Leone - Alter Ego Edizioni
Le ho provate tutte! Storie di diete e di insuccessi - Patrizia Caldonazzo – Undici Edizioni
Le impressioni di Berthe - Stella Stollo - Graphofeel
Liquirizia -  Claudio Loreto – Editrice Leocotea
Nivea - Carmela Borrometi - Istituto di Studi Atellani
Ogni quarto di luna - Sara Pessino – Giovane Holden Edizioni


 

SETTIMO CONCORSO FOTOCANZONE

Primo Premio: Sarà perché ti amo di Iolanda Albrizio
Secondo Premio:  La libertà (Voglio essere libero, libero come un uomo) di Fausto Meini
Terzo Premio:  Sarà perché ti amo di Samuel Dossi
Quarto Premio:  Sabato Pomeriggio  (Passerotto non andare via) di Caterina Farina
Quinto Premio:  Sabato Pomeriggio (Il sole muore già) di Daniela Genovasi



Il disegno/logo del 22° festival internazionale Inventa un Film Lenola 2020 è stato realizzato da Nico Bonomolo

Inventa un Film Lenola 2020